PiolaCamp Turin: aggiungi un post a tavola

logo PiolaCamp Turin 2007

Ieri sera io e 8@ abbiamo partecipato al PiolaCamp Turin 2007, la cena tra blogger a base di agnolotti e cucina piemontese in programma a La Raviola Galante di Scurzolengo, un paesino che domina una collina a pochi chilometri da Asti.

Erano presenti oltre ad Activemax (organizzatore della serata) e Dunia, in ordine di iscrizione alla wiki: jtheo, Davide Salerno accompagnato dal simpatico babbo, Davide, Chiaraaa + E., Pm10, lalaura, Samuele Silva, Franz, EstroVersa, Michele e Marcella.

Peccato per l’assenza imprevista di Giorgio Zarrelli, che avevo conosciuto alla CenaSicura 2007 (dove sei finito? ti abbiamo tenuto in caldo tutti i piatti! Beh, ora li ho messi in frigo, te li porto allo ZenaCamp 🙂 )

Anche il bilancio di questa seconda uscita con blogger è più che positivo. Mi sono divertito e ho incontrato persone interessanti. Il simpatico Theo, lo avevo già conosciuto di persona a Milano, alcuni li leggevo da un po’, altri mi erano totalmente ignoti. Come purtroppo capita in tutte le occasioni in cui ci trova seduti a tavola in un numero maggiore di 6/8 persone, si finisce per chiacchierare prevalentemente con i vicini di posto. Per recuperare, prometto che monitorerò i feed dei presenti 😉

So che non fregherà niente a nessuno, ma devo segnalare un “evento storico” per il sottoscritto: ho terminato tutta la porzione di trippa nel piatto (sono un novarese doc un po’ anomalo: quel genere di specialità mi hanno sempre fatto una certa impressione! 😉 ).

Nessuna foto, non ho portato la fotocamera. Confido perciò nell’ottimo Samuele. Ho visto che girava anche un’altra macchina. Se appariranno da qualche parte online le foto della serata, sarà mia premura segnalarvelo.

PS: Per Davide Salerno: ti avevo promesso un link sbagliato ma sono stato buono: punta giusto… ho solo aggiunto un rel=”nofollow”. Scherzo, dai! 😆

Aggiornamento

lalaura ha pubblicato le foto. Di Samuele ancora nessuna notizia…

Aggiornamento 13/03

Ecco le prime foto di Samuele [edit 30/01/2009 by GZ: rimosso link non più funzionante]

10 pensieri su “PiolaCamp Turin: aggiungi un post a tavola

  1. Davide Salerno

    Eh si ho visto… ora sono stanco (sono appena tornato da arbitrare) ma più tranquillo…
    E’ stato davvero un enorme piacere conoscerti ed è stata proprio una bella serata. Speriamo di ritrovarci alla prossima cena/evento e divertirci ancora di più 😉

    Rispondi
  2. Giorgio Zanetti

    Davide: dura la vita degli arbitri.
    E’ vero che ti urlano: “ARBITRO LINKATO!!!” :mrgreen:

    EstroVersa: ce l’abbiamo fatta, ma la trippa per un po’ la eviterò volentieri 😀

    E’ stato un piacere anche mio conoscervi. Speriamo di riuscire a rivederci presto!

    Ciao!

    Rispondi
  3. Activemax

    Non vi dico la mia delusione quando ho scoperto che non c’erano i secondi !!!
    Io mi ero limitato con gli agnolotti.. mannaggia dovrò stare più attento alle spiegazioni del padrone.. !!

    Ciao belli alla prossima !!

    Rispondi
  4. Pingback: Aprile è il mese piu' crudele

  5. pm10

    posso affermare che non e’ assolutamente vero, che lo slow food tolga importanza ai secondi. 🙂 posso citarti una guida intera di osterie in cui l’importanzaq dei secondi piatti e’ messa ben in evidenza 🙂

    Rispondi
  6. Giorgio Zarrelli

    E ti pareva…il pomeriggio inizio a sentire mal di gola…raffreddore…e via…a sera avevo la febbre.

    Fortunato, eh?

    Mi rifarò allo Zenacamp.

    Il mio scopo esistenziale ora è farmi portare una focaccia dal Beggi. Ergo, pure con 42 di febbre verrò allo Zenacamp a esigere la mia focaccia!

    Rispondi
  7. Giorgio Zanetti

    Giorgio: la focaccia è uno dei piaceri della vita. Parlo di quella originale ligure, naturalmente.

    Se la compro qui a Novara, produce l’effetto mappazza tipico delle spugnette StanHome. Appena entra a contatto con un liquido, aumenta di volume a dismisura e rischi il soffocamento.

    Ho già preso nota del panificio “Da Mario” segnalato sulla wiki. Il giorno dello ZenaCamp dovrò evitare accuratamente l’overdose.

    Ci vediamo lì. In bocca al lupo per una rapida guarigione!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...