I concerti di Billy Cobham e degli Avion Travel

Billy Cobham
Un bel week-end a base di musica quello appena passato. Venerdì sera a Casalbeltrame non sono ovviamente mancato all’atteso appuntamento live con il grande batterista jazz Billy Cobham, e sabato sera a Novara una piacevole ri-scoperta, gli Avion Travel.

Billy Cobham, accompagnato dalla Nicolosi band (alzi la mano chi ricorda i “Novecento” e le loro produzioni pop-dance degli anni ’80 🙂 ), da Frank Gambale alla chitarra, Brian Auger all’Hammond e Marco Fadda alle percussioni, ci ha regalato un bellissimo concerto jazz/funky-soul/acid, basato sugli ultimi due album “Drum’n’Voice” (Vol. 1 e 2, del 2001 e 2006), prodotti dagli ottimi Pino, Lino, Rossana e Dora (una famiglia talentuosa e numerosa: qui da noi si direbbe che sono “la metà di mille”, ma loro artisticamente sono andati oltre di 400 🙂 ).
L’esibizione è stata ulteriormente valorizzata dalla particolare cornice in cui si svolgeva, una piacevole scoperta anche per me: il Cascinale dei Nobili, un’antica cascina, recentemente restaurata e in parte trasformata in museo agricolo, con un grande cortile caratterizzato dalla presenza di cinque chiese, di dimensioni decrescenti e poste in una sequenza leggermente ad arco, con particolare effetto visivo “a fuga” (qui la foto aerea su Google Maps). Insomma, se capitate da queste parti, magari vi viene voglia di farci una puntatina.

Diversissimo e altrettanto piacevole il concerto di sabato degli Avion Travel, tappa novarese del tour “Danson Metropoli – Canzoni di Paolo Conte”. Che fossero bravi lo avevo capito da tempo, che lo fossero così tanto lo ignoravo completamente. Forse tratto in inganno da alcuni brani troppo “teatrali”, li avevo affrettatamente e pregiudizialmente collocati nella categoria “bravi ma un po’ noiosetti” (questo mi conferma ancora una volta che ci vuole un “momento giusto” per ogni tipo di musica e, aggiungerei, di arte).
Beh, inutile dire che di noioso non ho trovato nulla, anzi: eccellenti dal punto di vista tecnico-musicale, l’arrangiamento dei brani raffinato e di qualità, la teatralità ironica e divertente. Il mio consiglio, quindi, è di non farvi scappare un loro concerto.

Annunci

3 pensieri su “I concerti di Billy Cobham e degli Avion Travel

  1. marcolinux

    uff. un pò che ero via, un pò che ho sempre una lunga trafila per il bebisitteraggio, mi sto perdendo una marea di cose… tutto il novarajazz e ora tutta l’estate novarese… meno male che c’è qualcuno che se le gode 🙂

    a bien tot!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...