Sky aumenta il canone [aggiornamento]

Nota: in coda al post sono disponibili due aggiornamenti, pubblicati in data 10/07/2009 e 23/07/2009

nuovo listino prezzi Sky in vigore dal 01/08/2009

Clicca sull’immagine per vederla tutta intera

E così quei simpaticoni di Sky aumentano i prezzi. Ingiustificatamente.

Non bastavano le repliche continue fino allo sfinimento, il proliferare di reality per lobotomizzati, i promo trasmessi a mitraglia e uguali per mesi, la pubblicità sempre più invadente, la scomparsa di serie tv “intelligenti” come Boston Legal (magicamente passate alla concorrenza).

Approfittando del buon umore pre-vacanziero, dal 1° agosto 2009 arriva la mazzata: nel mio caso, più del 22% di aumento. Con il pacchetto entry level “2 generi + NEWS” passerò da 16.37 € a 19.90 € al mese. Aggiungete che solo pochi mesi fa, prima del regalo IVA del concorrente Papi, pagavo 15 €. Sul mio pallottoliere è un bel +35% in meno di un anno, in un periodo di crisi a inflazione prossima allo zero.

Naturalmente, come capita sempre in questi casi, l’aumento viene addolcito da una carotina: la possibilità di vedere nuovi canali HD. Ma per poterne usufruire si deve pagare l’attivazione una tantum di 49 €. Così, mentre in altri paesi le serie tv a 16:9 sono ormai uno standard, qui paghiamo profumatamente per vedere i 4:3. Però, accidenti… a colori.

Per come la vedo io, disdire l’abbonamento diventa una questione di principio.

Aggiornamento 10/07/2009

Visto che dai commenti qui sotto e anche da richieste avvenute tramite la pagina contatti, ci sono ancora dubbi sulla modalità per il recesso anticipato, allego alcuni link che potrebbero tornarvi utili.

Per il download dei documenti relativi all’azienda Sky, andate alla pagina SKY Italia : L’azienda

In quella pagina, tra le altre cose cose trovate anche i link per il download delle carte dei servizi Sky in formato pdf. Ecco i link diretti:

Prendendo in esame la carta servizi Sky valida fino al 31/7, all’articolo 4.6 troviamo:

L’Abbonato avrà diritto di recedere dal Contratto con effetto immediato in caso di aumento del Canone di Abbonamento superiore al 10% inviando a Sky, entro 30 (trenta) giorni dal ricevimento della comunicazione di aumento, una raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Casella Postale 13057 – 20130 Milano. Si applicherà quanto previsto al successivo art. 7.10 [nota di gz: relativo alla restituzione dei materiali (Smart Card, Decoder, telecomando/i)]. Qualora l’Abbonato non eserciti il diritto di recesso nei modi e termini sopra indicati, le nuove condizioni si considereranno accettate e saranno efficaci a partire dallo scadere del termine di 30 (trenta) giorni sopra menzionato.
Qualora l’aumento, superiore al 10%, riguardi i canoni di abbonamento ai Servizi e/o Prodotti Opzionali, l’Abbonato potrà recedere dai singoli servizi secondo quanto previsto nelle Condizioni Generali.

Per quanto riguarda la restituzione del decoder e della smart card, dal 1° luglio Sky ha introdotto delle novità: le trovate visitando la pagina Sky Assistenza Informativa – Gestione Abbonamento – Il Contratto -> Condizioni contrattuali -> Domande e Risposte

Cliccando sulla domanda Ho chiuso il mio abbonamento, devo restituire il decoder?

appare la risposta:

A partire dal 1° Luglio, e fino a nuove disposizioni, ai Clienti che richiedono la cessazione del contratto, oppure effettuano un upgrade tecnologico ad HD, MySKY o MYSKY HD, non sarà più richiesta la restituzione dei decoder Standard o HD e delle relative Smart Card che potranno essere utilizzate per la visione dei canali “in chiaro”. Pertanto, non saranno addebitate penali per mancata restituzione e/o costi operatore. Il decoder verrà ceduto in omaggio e da quel momento non sarà più coperto da garanzia. La Smart Card continuerà ad essere lasciata in comodato gratuito.
Restano, invece, da riconsegnare, pena l’addebito dei costi per mancata restituzione, i decoder MySKY e MySKY HD mentre sono sempre addebitabili, in caso di disdetta anticipata, gli eventuali costi relativi ai servizi Pronto SKY.
In caso di cessazione contratto per mancato pagamento il cliente dovrà sempre riconsegnare gli apparati anche in caso di decoder Standard e HD.

Per chi fosse interessato al recesso dal contratto Sky causa aumento del canone di abbonamento superiore al 10%, è possibile scaricare un modulo tipo da questa pagina (per il download spuntare “Dichiaro di aver preso visione della nota informativa ” e poi cliccare sulla freccia alla destra di “Vai sul modulo”)

Aggiornamento 23/07

Questa mattina mi è arrivata una lettera da Sky datata 23/07 (oggi :-o) Nella lettera si comunica che Sky applica comunque costi di chiusura anche se il recesso è avvenuto per aumento unilaterale del costo dell’abbonamento (nel mio caso superiore al 10%).

Ecco il testo la lettera:

Milano, 23 luglio 2009

Gentile Signor Giorgio Zanetti,

come da lei richiesto le confermiamo la chiusura del suo abbonamento per il 31/07/2009.

Le comunichiamo inoltre che, dopo l’entrata in vigore della legge n° 40/07, SKY ha previsto, in caso di recesso anticipato rispetto alla scadenza del suo contratto, il rimborso dei costi da noi sostenuti e definiti “Costo dell’operatore” i cui importi sono pubblicati sul sito http://www.sky.it nell’Area Clienti, alla voce Informazione agli abbonati sui costi di recesso.

Siamo davvero spiacenti della sua scelta e ci auguriamo in futuro di averla nuovamente fra i nostri Clienti.
Ringraziandola per l’attenzione le inviamo i più cordiali saluti.

Quindi Sky applica comunque costi di chiusura anche se il recesso è avvenuto per aumento unilaterale del costo dell’abbonamento (nel mio caso superiore al 10%).

Che dice Sky sul sito?

INFORMATIVA COSTI OPERATORE

TRIBUNALE DI ROMA (Sez. IX civile; R.G. 10637/08; Dott.ssa Iofrida)
Dispositivo dell’ordinanza resa il 12.1.2009 nel procedimento cautelare promosso dall’Associazione Movimento Consumatori contro SKY Italia S.r.l.: il Tribunale di Roma “accertata la nullità, per violazione dell’art. 1 comma 3° della legge 40/2007, delle clausole nn. 5.8 bis, 5.6 ter e 5.3 quater, 11 bis, contenute nelle condizioni generali satellite, da Sky unilateralmente predisposte su modelli prestampati, in vigore dal 1°/10/2007, e nelle condizioni generali di abbonamento residenziale, valide da giugno 2007, e della clausola n. 3.9, contenuta nelle condizioni generali di abbonamento residenziale, valide dal 2/4/2007, e l’illiceità della condotta tenuta dalla resistente, in relazione ai corrispettivi pretesi per l’esercizio del recesso anticipato, tra l’aprile 2007 ed il settembre 2008, in forza dell’utilizzo delle clausole suddette, inibisce alla resistente Sky Italia l’utilizzo delle sopra elencate clausole, nella loro originaria formulazione, ed ordina alla stessa, di avvisare, a sue spese, i propri ex clienti che abbiano esercitato il diritto di recesso, prima della scadenza annuale dell’abbonamento, dell’esistenza del diritto alla restituzione dei corrispettivi versati in caso di recesso anticipato, ingiustificati perché non pertinenti al recesso, fatta eccezione di quelli necessari al recupero ed alla logistica dei decoder, per un ammontare massimo di € 9,53 + IVA, attraverso l’invio di una missiva cartacea e la pubblicazione di informativa sul sito internet della società;…”.

Quindi Sky unilateralmente ha deciso di non consentire più la restituzione del decoder (che prima poteva essere riconsegnato gratuitamente al Centro Sky più vicino) e interpreta il “fatta eccezione di quelli necessari al recupero ed alla logistica dei decoder, per un ammontare massimo di € 9,53 + IVA” del Tribunale (che è un corrispettivo massimo da applicare chi esercita il diritto di recesso e non restituisce il decoder) come una regola da applicare a tutti, anche a chi il decoder lo vuole restituire e che è in contrasto con quanto pubblicato da Sky sul proprio sito (vedi qui sopra la risposta alla domanda Ho chiuso il mio abbonamento, devo restituire il decoder?).

Annunci

185 pensieri su “Sky aumenta il canone [aggiornamento]

  1. lucy

    c’è da considerare però che sky è l’unica che offre l’hd. e io pago volentieri qualcosa in più perchè non c’è proprio paragone tra i canali standard e quelli in HD: il salto di qualità con l’alta definizione è sbalorditivo!
    Per chi ha facebook, date un’occhiata a questa pagina

    Rispondi
  2. cleo27

    io invece no…per 3 euro in pu preferisco vedere una tv di qualità che quella spazzatura che ci propinano nella tv generalista…poi vuoi paragonare un bel film in hd?

    Rispondi
  3. Franci

    Giorgio, il tuo disappunto è comprensibilissimo però hai provato anche a vedere i lati positivi dell’abbonamento? Puoi tanto per cominciare personalizzarlo secondo i tuoi gusti e scegliere quindi in un’ampia programmazione. Vedi cosa offrono rai e mediaset nel periodo estivo per esempio?????c’è da buttare il telecomando……Su sky vedi sempre le anteprime; l’informazione è 24 ore al giorno; il basket ormai per la rai è un ricordo sbiaditissimo e qui puoi vedere tutti i campionati e lo sport che preferisci senza limiti; e il Gambero Rosso dove lo metti? insomma l’aumento c’è ma ne vale la pena assolutamente. E poi con l’HD è tutta un’altra cosa…io faccio a meno di andare al cinema.
    Ciao, Franci.

    Rispondi
  4. Giorgio Zanetti

    A puro titolo di informazione registro che i commenti degli utenti entusiasti per gli aumenti di Sky provengono spesso da blocchi IP molto simili.

    Aggiungo che gli indirizzi email (che leggo solo io) sono il più possibile generici e “sospetti”.

    Inutile aggiungere che se questi utenti si firmassero qualche volta con nome-cognome e magari trovassero ogni tanto anche qualche piccola pecca in Sky, aumenterebbe certamente la loro credibilità.

    Anche perché sarebbe un peccato se poi qualche malpensante cominciasse a sospettare che Sky (o qualcuno per conto suo) manda in giro per la Rete utenti anonimi che inondano blog e forum di commenti acritici in difesa di comportamenti difficilmente difendibili.

    Rispondi
  5. Giorgio Zanetti

    Franci, certo che ci sono anche dei lati positivi. Ma gli aumenti sono eccessivi (+35% in un anno nel mio caso!!!) anche per chi non vuole/può usufruire dei nuovi servizi.

    Mi pare del resto di aver elencato anche una serie di cose che mi infastiscono (come l’aumento della pubblicità, sempre più presente quasi fossimo su una tv privata qualsiasi) o il moltiplicarsi di reality di bassa qualità.

    E a proposito di Rai e Mediaset nel periodo estivo, non ti pare che Sky stia seguendo proprio questi modelli?

    Il canone si paga tutti i mesi, anche quelli estivi, ma chissà perché ormai è un dato di fatto che ci siano mesi in cui i palinsesti siano zeppi quasi solo di repliche.

    Ci sono poi addirittura delle situazioni particolarmente irritanti come la sospensione in estate di telefilm in prima visione: la serie 9 di CSI Las Vegas, che negli Usa è già stata trasmessa per intero nei mesi scorsi, da noi si è fermata con l’episodio 13 a giugno. Ma da settembre ripartirà regolarmente 😉

    Su “Gambero Rosso dove lo metti?”. Non ti riferisci vero allo stesso posto in cui Sky l’ha messo ai suoi utenti con questi aumenti ingiustificati? 😀

    Rispondi
  6. lucio

    Sicuramente essere uno dei cliente sky può essere un vantaggio o uno svantaggio, ma una cosa c’è di sicuro LA CRISI col quale facciamo i conti ogni giorno di più e ci ancoscia ogni giorno di più perchè siamo in un tunnel dove la luce è ancora tanto lontana. Sicuramente la CRISI non viene vissuta da tutti allo stesso modo, vedi chi non rinuncia a sky per l’HD e vedi chi rinuncia per recuperare anche solo €20 al mese per spenderle per altri beni di prima necessità, quindi mi domando, ma era proprio necessario far subire ulteriori aumenti dopo di quelli dell’iva di Gennaio in questo momento ?

    Rispondi
  7. Gabry

    Mail inviata ieri a Sky:
    Noto con disappunto che il da agosto mi aumentate il canone mensile di oltre un 20%. Bella coerenza,dopo aver gridato allo scandalo per la limatura dell’IVA ora applicate un aumento del genere chiamandolo arrotondamento…
    Volevo solo aver conferma che il costo del recesso e’ di 11,44 euro piu’ la restituzione del decoder.
    Penso che optero’ per questa soluzione, trovo assurdo che dopo poco piu’ di un anno dall’introduzione delle pratiche e intelligenti tariffe a pacchetto mi trovi un aumento del genere.
    Cordiali saluti.

    Mi hanno risposto oggi con un copia/incolla dal sito delle novità dell’HD, che imbecilli…

    Rispondi
  8. Alessandro

    Grandissimo Giorgio,
    complimenti per l’articolo. Sono nei tuoi stessi panni (da 15€ a 19.9€ nel giro di sei mesi) e ho subito mandato la raccomandata per disdire l’abbonamento avvalendomi del famoso art. 3.3 del contratto. Mi hanno risposto menzionando dei costi di recesso… ma siamo pazzi!?

    Per quanto riguarda i commenti al tuo articolo, non ho mai visto così tanta gente felice di pagare di più!
    Consiglio a tutti loro di mettere sempre il Vpower nell’utilitaria, costa uno sproposito ma hai ben 3 ottani in più!! 😀

    Buona giornata!

    Rispondi
  9. Giorgio Zanetti

    @Gabry: se come scrivi l’aumento del tuo canone di abbonamento è superiore al 10%, non devi pagare nulla.

    Qui ci sono le info e la lettera di disdetta tipo da scaricare:
    http://www.moduli.it/item.php/3651
    [per scaricare il modulo, spunta “Dichiaro di aver preso visione della nota informativa ” e poi clicca sulla freccia accanto a “Vai sul modulo”]

    Nei prossimi giorni conto di approfondire la questione e fare un aggiornamento del post. Restate in campana.

    Rispondi
  10. Giorgio Zanetti

    @Alessandro, come ho scritto a Gabry, per aumenti superiori al 10% non dovrebbero esserci costi di recesso (ho aggiunto qui sopra anche un link al modulo tipo che ho trovato in Rete).

    Sono appena tornato da una settimana di ferie e non ho avuto tempo di documentarmi. Ora devo smaltire un po’ di lavoro arretrato, ma conto di approfondire la questione e poi nel giro di 2/3 giorni aggiornare il post con dati più precisi che potrebbero tornare utili a chi decide di avvalersi del diritto di recesso.

    Naturalmente sono gradite informazioni/consigli da chi è ben informato, soprattutto da parte degli amici avvocati che so essere numerosi qui su Zanblog.it (altrimenti poi vi disturbo privatamente! 😉 )

    Rispondi
  11. angelo palazzi

    Grazie Giorgio per le informazioni qui raccolte. Anche io tornato oggi a casa ho letto la letterina dei tanti (pseudo) vantaggi e dello spropositato aumento … faro’ la disdetta perche’ a scandalo ci si rincorre con altri scandali … altro che villa certosa 😉

    Rispondi
  12. Gabry

    Grazie Giorgio della risposta, attendo anch’io se hai novità sulla penale per la disdetta indicata da Sky sulla fattura.

    Rispondi
  13. Gabry

    Piu’ che altro c’è da capire se la penale riguarda l’installazione della parabola, fatta dal tecnico Sky e per la quale ho pagato un costo forfettario di, vado a memoria, 50 o 60 euro.

    Rispondi
  14. walter

    la domanda corretta è:
    perchè aumenti il canone?
    parliamo praticamente:
    l’offerta a parte l’hd di cui non tutti hanno la tv è sempre la stessa;
    vogliamo parlare di pubblicità?diventata tantissima e soprattutto demenziale come non mai al livello di mediaset e rai?
    diciamocelo francamente:l’aumento di sky è del tutto ingiustificato. poi se vogliamo confrontarlo con altre tv…. ok ma di fatto l’aumento è ingiustificato;
    disdetta? bhè no, ma riduzione dei pacchetti sì
    Io e altri della mia famiglia abbiamo appena comunicato la nostra intenzione di passare per alcune offerte al digitale (il calcio) e lasciare sky solo per il pacchetto minimale;
    morale prima pagavo oltre 63 euri circa fra qualche mese 20 bravo sky…..

    Rispondi
  15. Stefano

    Ciao Giorgio e’ una cosa VERGOGNOSA questa dell’aumento!
    Anche io ho il tuo stesso pacchetto che disdiro’ immediatamente a fronte di questo aumento del 22%.
    Tra l’altro visto che con un aumento superiore al 10% si puo’ disdire senza avere sanzioni , i sigg. Sky avranno presto mie notizie.
    Garzie e complimenti per il blog.
    Stefano.

    Rispondi
  16. Dav

    Ho ricevuto ieri la letterina informativa di Sky. Un vergognoso aumento del 35% in 6 mesi?
    Dove abito io però la tv via etere ha una ricezione pessima, ho anche riprovato a cercare canali con il digitale terrestre, ma prendo solo Mediaset Premium (completamente assenti Rai e Mediaset libera…), e visto che la toscana sarà una delle ultime regioni a godere del digitale terrestre, mi vedo costretto a tenere Sky se voglio ogni tanto guardare la tv.
    Io disdirei Sky e butterei anche antenne varie; terrei solo la televisione per vedere dvd o giocare alla wii, ma in quel caso dovrei comunque pagare l’abbonamento tv (rai), anche se la tv non la guardo… (e comunque ho un computer, o cellulare, ecc… per cui l’abbonamento è dovuto)
    C’è qualcosa di perverso in tutto questo…

    Rispondi
  17. Giorgio Zanetti

    Dav, se vuoi vedere i canali in chiaro (Rai, Mediaset liberi, ecc) da satellite non sei costretto a tenere Sky, basta un ricevitore sat qualsiasi. Se vuoi vedere i canali del pacchetto Sky è un altro discorso, ma allora torniamo al ragionamento del mio post.

    Per quanto riguarda il cosiddetto canone Rai, si tratta di una tassa di possesso della tv e non legata all’effettiva visione dei canali Rai. E’ stato uno dei tanti sporchi trucchi dei nostri legislatori, risalente a molti anni fa, per cui comprendo e condivido il tuo sconforto.

    Ma non confondiamoci, un conto è lamentarsi se lo stato impone il bollo alle auto e un altro è discutere se le autostrade sono aumentate troppo, no?

    Quindi io mi concentrerei su questi i punti:

    1) Sky si è comportata correttamente imponendo a tutti i suoi abbonati aumenti ingenti, anche e soprattutto a chi probabilmente non intende usufruire dei nuovi canali HD?

    2) se la risposta la punto 1 è sì, non credi che il recesso sia l’unica ed efficace arma a disposizione del consumatore per far capire a Sky che ha sbagliato e che in futuro sarà più conveniente per lei evitare tali atteggiamenti?

    Ciao

    Rispondi
  18. Dav

    Ciao Giorgio, scusa se prima non mi sono firmato, ma questi aumenti mi danno sui nervi (non è solo Sky…).
    Dato che sei sicuramente più informato di me vorrei porti una domanda: se il decoder rimane a me posso utilizzarlo per vedere i programmi in chiaro, giusto? Quindi non avrei bisogno di spendere per acquistare un’altro ricevitore.
    E ancora: se tengo il ricevitore di Sky per vedere in “chiaro” possono comunque oscurarmi dei canali come ad esempio italia 1 quando c’è il motomondiale?
    Tornando alla discussione mi pare chiaro che non sono aumenti accettabili, soprattutto perchè applicati con percentuale più alta sugli abbonamenti “poveri”.
    Il vantaggio dell HD portato da loro come giustificazione non ha senso! Primo: io non ho nessun apparecchio HD e non ho intenzione di acquistarlo. Secondo: anche se avessi un televisore HD mi fanno pagare il decoder 49 euro una tantum.
    Complimenti per il blog!
    Ciao, Davide

    Rispondi
  19. Giorgio Zanetti

    se il decoder rimane a me posso utilizzarlo per vedere i programmi in chiaro, giusto?

    da quello che è riportato sul sito Sky e di cui ho fatto copia/incolla, sembrerebbe proprio di sì.

    se tengo il ricevitore di Sky per vedere in “chiaro” possono comunque oscurarmi dei canali come ad esempio italia 1 quando c’è il motomondiale?

    sì, ma non è Sky ad oscurare il canale, o un filtro all’interno del decoder, è direttamente l’emittente di origine perché ha i diritti per la trasmissione dell’evento solo sul territorio italiano (a volte succede anche con i film)

    Per quanto riguarda gli aumenti, la mia opinione è che Sky sappia benissimo di fare un giochetto scorretto, ma operando in un regime di monopolio (parlo del sat) sa che solo alcuni tra i suoi utenti (anche se irritati) utilizzeranno il recesso non avendo un’alternativa reale.

    Per cui hanno calcolato statisticamente che alla fine ci guadagneranno. O meglio, hanno scommesso che succederà (anche perché sanno che siamo italiani: brontoliamo sempre, ma agiamo poco).

    Ecco perché io ritengo che una forte reazione da parte dei consumatori potrebbe farli tornare sui loro passi e sarebbe un ottimo segnale deterrente anche per il futuro.

    Per farti un esempio di un caso simile successo, qualche hanno fa una compagnia di telefonia mobile ha abolito unilateralmente vecchi piani tariffari per sostituirli con nuovi meno convenienti per l’utente (prendere o lasciare).

    Ma dato che lì c’è più concorrenza (e la portabilità del numero) dopo qualche settimana hanno dovuto fare una specie di dietrofront, introducendo di corsa nuovi piani tariffari simili ai vecchi aboliti, perché si sono accorti che stavano perdendo molti più utenti di quanto avessero previsto.

    Se tutti noi consumatori fossimo più attenti ai nostri diritti e meno passivi, le aziende sarebbero costrette a cambiare il loro atteggiamento.

    Ciao Davide e grazie per i complimenti! 🙂

    Rispondi
  20. Marco

    Giorgio grazie mille per le delucidazioni!
    La penso come te e domani stesso darò disdetta!
    Avevo anche io 2 generi + NEWS giusto come alternativa alla programmazione schifo rai/mediaset ma per principio annullo il tutto.

    Aggiungo una considerazione: a chi da disdetta credo venga fatta una nuova proposta con relativi omaggi (spesso accade ciò), solo nel caso in cui il tutto fosse allettante (qualora mi facessero una proposta) potrei continuare.

    Marco

    Rispondi
  21. Giorgio Zanetti

    Ciao Marco, ho letto anch’io in giro nei vari forum che ho visitato per documentarmi che spesso a coloro che danno disdetta viene fatta una proposta con omaggi vari (tipo sei mesi cinema gratis).

    Grazie della precisazione

    Rispondi
  22. Marco

    Giorgio,
    ho un dubbio: se ho ben capito il diritto di recesso va esercitato entro un mese dalla data di ricezione dell’avviso di aumento ma controllando la busta che io ho ricevuto oggi non c’è alcuna data ne timbro postale.
    Noto che di fianco al mio nome sulla busta ci sono, a caratteri lillipuzziani, le cifre 36bla bla e poi 1007, spero che 1007 indichi il 10 luglio (anche se oggi è 11) altrimenti non so proprio dove beccare la data.
    Sto per scrivere a sky una lettera di proteste anticipando la mia disdetta!
    Buona serata
    Marco

    Rispondi
  23. Giorgio Zanetti

    Io ricevo la bolletta via mail: è arrivata il 26/06 con la fattura della bolletta di giugno. Dalle mie ricerche su Internet fatte in questi giorni, ho visto che coloro che ne parlavano hanno cominciato a riceverla a partire più o meno dalla mia stessa data.

    Secondo me sei assolutamente nei tempi 🙂

    Buona serata anche a te!

    Rispondi
  24. Gabry

    Anche io pensandoci penso che disdettero’ , se mi fanno una proposta allettante magari accetto, altrmenti provo Mediaset Premium e se non sarò soddisfatto vorrà dire che tornero’ con Sky, almeno avro’ un po’ di mesi gratis come nuovo cliente.
    Anche se temo che con la quantità di disdette che avranno in questo periodo sarà difficile che rilancino con qualche offerta, soprattutto per noi abbanati poveri da due generi piu’ news, se vedete siamo i piu’ puniti da questi assurdi aumenti, vorrà dire qualcosa no???

    Rispondi
  25. Pippo

    Ho inviato per fax la disdetta dell’abbonamento SKY per aumento del canone.
    Dopo un paio di giorni, una spia del decoder mi ha segnalato un messaggio nella posta: “lGentile cliente, la informiamo che in seguito alla sua comunicazione ,abbiamo registrato la chiusura del suo abbonamento”.
    Evidentemente, se ne fregano se perdono clienti!

    Rispondi
  26. vincenzo

    anch’io non sono per niente felice dell’aumento del 22%, hanno sollevato un vespaio per l’aumento dell’iva, (che poi ce l’hanno fatto pagare a noi) e del loro ritocchino del 22% nessuno spot pubblicitario???… volevo sapere siccome c’ho un decoder mysky
    che cosa succede se disdico, mi rimane a me o me lo riprendono??

    Rispondi
  27. Giorgio Zanetti

    @Pippo, non credo proprio che se ne freghino di perdere i clienti. Semplicemente hanno ipotizzato che i benefici di questa operazione saranno maggiori delle perdite. Non hanno la sfera di cristallo. Se i clienti che daranno disdetta o chiederanno il downgrade saranno più numerosi del previsto, non potranno fare finta di nulla 😉

    @Vincenzo, se hai letto nel mio post sopra quello che ho copia/incollato dal sito di Sky (c’è anche un link alla pagina così puoi verificare di persona), a partire dal 1° Luglio, e fino a nuove disposizioni, non è più richiesta la restituzione dei decoder standard e HD e relative smart card. Restano, invece, da riconsegnare, pena l’addebito dei costi per mancata restituzione, i decoder MySKY e MySKY HD.

    In ogni caso, se vuoi sentirti più sicuro, ti consiglio di chiedere ufficialmente a Sky come comportarti.

    Rispondi
  28. lucio

    Credo che chi come me, e il Sig. Pippo, abbia fatto una delle miglior cose che potesse mai fare in questo momento. Sky sicuramente ha calcolato delle perdite, e cerca di farle passare inosservate, e allo stesso tempo insofferente, ma credo che il mondo dei consumatori debba dare un’altro segnale, altrimenti dobbiamo accetare sia l’aumento attuale che quelli successivi, senza pensare:
    1° Ma forse mi chiamano e mi fanno una nuova offerta ?
    2° Adesso chiamo e riduco il pacchetto ?
    3° Adesso trattengo un pò e poi vedo ?
    Le scelte devono essere concrete, sicure, decise, e come dice un mio carissimo collega di lavoro ” E CHIACCHIERE NON SIERVINO” qui ci voglion i fatti !!!!!!!!!!

    Rispondi
  29. alessandro

    Anche io vorrei disdire il contratto SKY… ho iniziato con 15 euro poco piu di un anno fa e ora mi tocca pagare 20 euro… ho il pachetto base… Ma ora basta…
    Peerò ormai siamo al 13 luglio…. faccio ancora in tempo a recedere dal contratto per l’aumento superiore al 10%… la lettera di avviso l’ho ricevuta qualche settimama fa… forse una 20ina di giorni fa non ricordo, l’ho buttata…
    Che faccio?

    Rispondi
  30. paola

    Ciao, anch’io sono d’accordo e credo che disdetterò, ho solo un dubbio.
    Visto che il contratto mi scade ad agosto pensi che debba dare la disdetta per l’aumento del 10%, non avendo però i 30 gg previsti, o esercitare il diritto di recesso sempre per l’aumento dei prezzi?

    Rispondi
  31. Giorgio Zanetti

    @Alessandro, innanzitutto una tirata d’orecchi: le bollette non si buttano mai! 🙂 (in ogni caso è sempre possibile scaricare una copia dall’Area Clienti di Sky.it). Comunque credo ti sia arrivata a partire dalla fine di giugno.

    Come ho già scritto sopra, secondo me sei ancora nei tempi.

    Sul cosa dovresti fare, io ho fatto le mie valutazioni, ma devi decidere tu 😉

    Ciao

    @Paola, io non sono né un esperto né un consulente, ma solo un cliente consapevole e attivo (da intendersi come “non passivo” 😉 ), che si è incazzato per l’aumento improvviso e ingiustificato, che ha cercato di documentarsi sui propri diritti, e ora fa quello che ritiene doveroso fare.

    Per esercitare il diritto di recesso per l’aumento dei prezzi, dovresti essere nei tempi.

    E, come per Alessandro, la decisione finale spetta a te.

    Ciao anche a te 🙂

    Rispondi
  32. Giuseppe

    Io ho SKY da 3 anni e usufruisco del pacchetto completo…è vero che SKY offre spesso bei programmi (io sono appassionato di documentari scientifici e sulla natura) e mi piace molto il calcio, ma è assurdo che in così poco tempo da quando spendevo poco più di 50 euro ora ne debba spendere 70…oh ma siamo impazziti…??? Per il momento ho fatto richiesta di limare l’abbonamento e ho eliminato SKY Sport, ma al prossimo aumento li mando a zappare la terra. C’è poi da dire che è vero che ormai la pubblicità su SKY è allucinante (e lo ha detto qualche giorno fa una statistica sul TG che SKY è una delle televizioni più prolifere in quanto a pubblicità)…e poi io ho tutti televisori in HD e vi posso dire che me ne strasbatto del fatto che SKY ti dia l’HD e aumenti il prezzo…oh ma dico…mica gliel’ho chiesto io di mettere l’HD…o sbaglio?

    Rispondi
  33. Marco

    Ciao Giorgio e tutti,
    senza perdere tempo sto compilando il modulo di disdetta scaricato da
    http://www.moduli.it/item.php/3651
    ho solo un dubbio: la parte finale concernente la banca

    “PERTANTO

    la banca, cui la presente è inviata per conoscenza, è autorizzata a provvedere al pagamento del canone SKY, per un importo complessivo pari a € …………, addebitando il proprio conto, sino al mese di …………….., e non oltre tale mese, ritenendo pertanto estinto ogni rapporto con il pagamento della Vs/ fattura relativa allo stesso mese di ………………… c.a.;”

    deve essere “assolutamente” scritta? Che scadenza dare come pagamento? La data di invio della raccomandata?
    E infine secondo voi è obbligatorio mandarla per conoscenza alla banca stessa?

    Grazie a tutti in anticipo per il parere/risposta!

    Marco

    Rispondi
  34. Giorgio Zanetti

    Eccomi, allora ho letto con calma i vostri commenti.

    @Giuseppe, non conosco la storia degli aumenti del pacchetto completo, ma se è come racconti, effettivamente alla fine è una bella differenza.

    Per quanto riguarda la percentuale di pubblicità trasmessa, credo che rispetto a Rai e Mediaset, Sky ne abbia ancora di meno. Ma è evidente che la differenza si stia poco per volta assottigliando.

    Gli introiti pubblicitari aumentano, gli utenti pure… gli aumenti sono ancora più difficili da giustificare. Aggiungiamo che c’è stato l’aumento dell’IVA, siamo in periodo di crisi… non potevano scegliere un momento peggiore per modificare il listino 😦

    Ciao

    Rispondi
  35. Giuseppe

    Ciao Giorgio, la storia degli aumenti è proprio vera…un’azienda che aumenta i propri fatturati incrementando il numero di abbonati e il numero di passaggi pubblicitari (ormai insopportabili) non può che arricchirsi sempre di più e per questo è sempre più ingiustificabile che si aumentino i prezzi. Per cominciare a dire che 70 euro per SKY sono soldi spesi bene, uno deve cominciare a vedere il televisore tutto il santo giorno…dai su…

    Rispondi
  36. Giorgio Zanetti

    @Marco, non sono un legale, per cui non prendere quello che scrivo come oro colato: a mio avviso la parte che citi non è tutta indispensabile.

    Ritengo comunque che potrebbe andare bene una cosa così:

    “la banca X [nome della tua banca] è autorizzata a provvedere al pagamento del canone SKY, per un importo complessivo pari a € 16,37, sino al mese di Luglio 2009, e non oltre tale mese, ritenendo pertanto estinto ogni rapporto con il pagamento della Vs fattura relativa allo stesso mese di Luglio c.a.”

    In ogni caso la banca è da avvisare, ma non ritengo sia obbligatorio inviare loro una copia della disdetta (anche qui, se hai dubbi, dai loro un colpo di telefono e chiedi)

    Gli aumenti partono dal 1° Agosto ed è da quella data che a mio avviso è possibile richiedere il recesso del contratto.

    Ciao

    Rispondi
  37. Marco

    Giorgio,
    grazie della risposta precisa e puntuale!
    Concordo in toto su quello che hai scritto ed è quello che farò (pagherò fino al 31 luglio).

    Ciao 😉

    Rispondi
  38. Christian

    Ciao a tutti, secondo me il decoder e la smart card non dovranno essere restituiti (come scritto sul sito Sky) SOLO se si richiede la regolare CESSAZIONE del contratto giunto alla sua scadenza annuale.

    Invece in caso di RISOLUZIONE del contratto (causa aumento superiore al 10%) come previsto dalla carta servizi Sky al punto 4.6, Sky prevede la restituzione di tutto (vedi punto 7.10), tranne che poi in appendice alla stessa Carta Servizi si trova scritto:

    “Corrispettivo per l’acquisto del decoder standard a fronte di risoluzione del contratto di abbonamento: 9 euro (iva inclusa)*

    * Tale importo si riferisce all’acquisto del decoder già in uso all’abbonato, sotto forma di comodato gratuito o noleggio. L’abbonato potrà acquistare la proprietà del decoder nel caso in
    cui decida di cessare l’abbonamento ai servizi Sky, ma intenda comunque trattenere il decoder, e sia in regola con il pagamento dei canoni dovuti a Sky.

    Ovviamente tutto questo è una mia deduzione, visto che nè sul sito nè sulla carta servizi è indicato cosa si intende per “cessazione del contratto” invece che “risoluzione del contratto”.

    Ah e ovviamente se ho ragione, tutto questo è valido fino al 31 Luglio 2009. Tanto è vero che nella Carta servizi in vigore dal 1 Agosto 2009 non c’è più questa clausola in appendice.

    Ciao,
    Christian

    Rispondi
  39. Giorgio Zanetti

    Ciao Christian e grazie del commento.

    Quello che scrivi è corretto, terrei solo a precisare che se applicano questa appendice, l’acquisto del decoder non sarebbe obbligatorio, ma il costo di 9€ sarebbe solo per gli abbonati che intendano “comunque trattenere il decoder”.

    Io sono disponibile a restituirlo.

    A questo proposito, ho scritto ieri un messaggio dall’area clienti del sito Sky.it al servizio clienti di Sky:

    Buongiorno, sto per inviarvi una raccomandata di Disdetta Abbonamento con effetto a partire dal 1o Agosto 2009, avvalendomi del diritto di recesso per aumento canone superiore al 10%. Mi confermate gentilmente quanto segue (pubblicato sul sito Sky.it nella sezione Sky Assistenza Informativa) e cioe’ che non devo restituirvi il decoder e la smart card?
    “A partire dal 1° Luglio, e fino a nuove disposizioni, ai Clienti che richiedono la cessazione del contratto, oppure effettuano un upgrade tecnologico ad HD, MySKY o MYSKY HD, non sara’ piu’ richiesta la restituzione dei decoder Standard o HD e delle relative Smart Card che potranno essere utilizzate per la visione dei canali in chiaro. Pertanto, non saranno addebitate penali per mancata restituzione e/o costi operatore. Il decoder verra’ ceduto in omaggio e da quel momento non sara’ piu’ coperto da garanzia. La Smart Card continuera’ ad essere lasciata in comodato gratuito.”

    Grazie e buon lavoro

    Risposta:

    Gentile Cliente,

    in merito alla sua richiesta, la informiamo che successivamente alla chiusura dell’abbonamento sarà nostra cura comunicarle le modalità di restituzione del materiale SKY in suo possesso.

    Grazie per la sua e-mail.

    Un cordiale saluto,

    Servizio Clienti SKY

    Insomma, non hanno risposto al quesito, ma solo temporeggiato 😉

    Dov’è la trasparenza? Credo che sia un diritto del cliente essere informato prima e non dopo. A maggior ragione quando si chiedono chiarimenti su comunicazioni poco precise (sono ancora in vigore?) come “A partire dal 1° Luglio, e fino a nuove disposizioni […]”. In questi casi si è autorizzati a pensare nella migliore delle ipotesi a disorganizzazione, nella peggiore a cattiva fede.

    Rispondi
  40. Marco

    Ciao a tutti,
    come anticipato ho appena mandato la raccomandata a/r con disdetta avvalendomi di tutti i preziosissimi consigli di Giorgio. Mi preme aggiungere un’informazione secondo me molto utile per chi effettua il pagamento del canone con addebito in conto corrente/carta di credito: non è necessario mandare anche alla banca per conoscenza notizia della disdetta, piuttosto è OPPORTUNO, MOLTO OPPORTUNO, fare un salto in banca chiedendo il “BLOCCO PREVENTIVO” degli accrediti pro Sky Italia a decorrere dalla data di disdetta.
    E’ un’operazione che richiede 15 secondi e il personale agli sportelli è più che informato (almeno alla mia filiale!!).
    In poche parole nel mio caso tale blocco scatta il 1° agosto o meglio il 3 agosto primo giorno feriale!

    Ciao

    Marco

    Rispondi
  41. Giorgio Zanetti

    Grazie a te, anche la mia raccomandata è partita ieri.
    Marco, lo dico a te ma anche agli altri amici intervenuti in questa discussione, mi farebbe piacere se ci tenessimo in contatto per confrontarci in questa fase dopo l’invio del recesso.

    Se riuscite, passate di qui ogni tanto per vedere se ci sono novità, io terrò aggiornato il post se sarà necessario. In ogni caso ognuno può aggiornare gli altri attraverso i commenti.

    Ciao

    Rispondi
  42. Gabry

    Appena fatto la raccomandata anch’io col modulo suggerito (ma cosa è il CPI???)
    Anche io revochero’ il RID in banca appena visto l’addebito di luglio.
    Che vadano a farsi benedire! 😉

    Rispondi
  43. Marco

    Giorgio condivido l’idea, io continuerò a leggere ed eventualmente postare novità oltre naturalmente a dare informazione della mia pratica.

    A presto

    Marco

    Rispondi
  44. Giorgio Zanetti

    Gabry, il CPI è un codice che compariva fino al febbraio 2007 sulle bollette. Da marzo 2007, ho controllato proprio ora, non compare più.

    Probabilmente il modulo tipo che ho segnalato non è stato aggiornato di recente.

    A mio avviso (ma anche a costo di essere noioso, preciso che il mio non è un parere di un legale!), se scrivi il tuo codice cliente, nome-cognome, codice fiscale, e aggiungi la fotocopia del tuo documento d’identità, basta e avanza per essere identificato univocamente.

    Ciao

    Rispondi
  45. Gabry

    Lo stesso faccio io di certo, anzi, se mi autorizzi Giorgio linko questa pagina in altri forum che frequento dove sto cercando di convincere piu’ gente possibile a disdire l’abbonamento!

    p.s.
    ho chiamato il 199 di Sky stasera per capire se potro’ una volta disdetto l’abbonamento tenere decoder e scheda, come chiaramente indicato nel loro sito. L’operatore ovviamente ha detto di no, assolutamente, bisogna portare decoder e scheda al centro sky. Alle mie obiezioni (gli ho letto la risposta alla domanda dal loro sito…) mi ha messo in attesa 10 minuti, finche’ ho riattaccato per sfinimento, e perche’ ero io che pagavo, tra l’altro…

    Rispondi
  46. aghost

    io di sky ne ho piene le tasche. la programmazione è progressivamnte peggiorata con repliche infinite e film scadenti, la pubblicità aumentata a dismisura. il bello è che avevo fatto l’abbonamento 4 anni fa proprio per non sorbirmi la pubblicità…

    Ora vorrei profittare della possibilità di recesso dovuta all’aumento, ma non si capisce un fava! Anche questo mi irrita, la mancanza di chiarezza di Sky, e le furberie da quattro soldi di rendere difficoltosa la disdetta, ad esempio nascondendo questa possibilità nel sito o dietro numeri di assistenza a pagamento.

    Rispondi
  47. Giorgio Zanetti

    Ciao aghost, sono d’accordo sia con la prima che con la seconda parte del tuo commento.

    Proprio a proposito della seconda, è evidente che Sky non ti aiuta a essere correttamente informato dei tuoi diritti (vedi per esempio questo mio commento). E non è bello.

    Negli aggiornamenti di questo post ho provato a fare un po’ d’ordine, ma ovviamente vista la mancanza di trasparenza da parte di Sky, non è affatto semplice dipanare la matassa.

    Ciao

    Rispondi
  48. Giorgio Zanetti

    @Gabry: certo che puoi linkare questa pagina 🙂

    Comunque non è il caso di “cercare di convincere”, secondo me basta informare correttamente le persone e saranno loro a valutare se disdire l’abbonamento.

    Per quanto riguarda il servizio clienti telefonico a pagamento, purtroppo è l’ennesimo caso di comportamento scorretto e di mancanza di trasparenza.

    Ancora ciao

    Rispondi
  49. aghost

    ho provato a mandare una mail a sky, ma i furboni mi avvisano che il recesso anticipato prevede un costo/penale, o ostersione come la chiamo io:

    “Le comunichiamo inoltre che, dopo l’entrata in vigore della Legge n. 40/07, SKY ha previsto, in caso di recesso anticipato rispetto alla scadenza prevista del suo contratto, il rimborso dei costi da noi sostenuti e definiti Costo dell’operatore i cui importi sono pubblicati sul nostro sito http://www.sky.it , nell’Area Clienti alla voce Informazione agli abbonati sui costi di recesso”.

    ma come, se esercito il recesso anticiapato per via dell’aumento secondo la legge 40/2007, devo pagare penali?

    Rispondi
  50. aghost

    “i cui importi sono pubblicati…” e mica ti mettono il link o ti comunicano direttamente l’importo, no ti fanno cercare nel loro sito incasinatissimo…

    Poi quando lo trovi, non si capisce un’accidente:

    “INFORMATIVA COSTI OPERATORE

    TRIBUNALE DI ROMA (Sez. IX civile; R.G. 10637/08; Dott.ssa Iofrida)
    Dispositivo dell’ordinanza resa il 12.1.2009 nel procedimento cautelare promosso dall’Associazione Movimento Consumatori contro SKY Italia S.r.l.: il Tribunale di Roma “accertata la nullità, per violazione dell’art. 1 comma 3° della legge 40/2007, delle clausole nn. 5.8 bis, 5.6 ter e 5.3 quater, 11 bis, contenute nelle condizioni generali satellite, da Sky unilateralmente predisposte su modelli prestampati, in vigore dal 1°/10/2007, e nelle condizioni generali di abbonamento residenziale, valide da giugno 2007, e della clausola n. 3.9, contenuta nelle condizioni generali di abbonamento residenziale, valide dal 2/4/2007, e l’illiceità della condotta tenuta dalla resistente, in relazione ai corrispettivi pretesi per l’esercizio del recesso anticipato, tra l’aprile 2007 ed il settembre 2008, in forza dell’utilizzo delle clausole suddette, inibisce alla resistente Sky Italia l’utilizzo delle sopra elencate clausole, nella loro originaria formulazione, ed ordina alla stessa, di avvisare, a sue spese, i propri ex clienti che abbiano esercitato il diritto di recesso, prima della scadenza annuale dell’abbonamento, dell’esistenza del diritto alla restituzione dei corrispettivi versati in caso di recesso anticipato, ingiustificati perché non pertinenti al recesso, fatta eccezione di quelli necessari al recupero ed alla logistica dei decoder, per un ammontare massimo di € 9,53 + IVA, attraverso l’invio di una missiva cartacea e la pubblicazione di informativa sul sito internet della società;…”. “

    Rispondi
  51. Giorgio Zanetti

    aghost, chiedi se devi pagare penali: no, non dovresti. In teoria…

    Se decidi di chiudere un abbonamento, Sky ti applica una penale. In passato comprendeva i mesi di canone fino alla scadenza annuale del contratto. Quando è entrato in vigore il Decreto Bersani, Sky lo ha di fatto aggirato. Così sono partite le denunce e, a seguito della sentenza del tribunale, la cifra ora dovrebbe (dico dovrebbe perché con Sky nulla è mai chiaro) essere di € 11,44.

    Ma il tuo non è un recesso qualunque, è motivato dall’aumento unilaterale del canone. Quindi in teoria non dovresti pagare penali.

    L’art. 3.3 del contratto però dice: “Sky potrà aumentare il Canone di Abbonamento e il Canone per il decoder dandone comunicazione scritta all’abbonato. Se tale aumento è superiore al 10% l’Abbonato avrà diritto a recedere dal contratto con effetto immediato inviando a Sky entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di cui sopra, una raccomandata con ricevuta di ritorno…”

    Secondo Adiconsum, si tratta di una norma vessatoria.

    E’ evidente che questo articolo [Nota di GZ: il 3.3], come molti altri presenti nel contratto, non è valido perché vessatorio e non equilibrato, non rispondendo, quindi, alla normative vigenti, infatti concede diritti solo ad uno dei due contraenti, a SKY e non al consumatore.
    IN CASO DI VARIAZIONI DEL CONTRATTO, IL CONSUMATORE PUO’ NON ACCETTARLE, PROCEDENDO A DISDETTA IMMEDIATA.

    In questo caso, quindi, se vuoi evitare di pagare la cifra non dovuta, dovresti informarti bene presso un’associazione di consumatori o a un legale.

    PS: ricevo sempre errore dal tuo indirizzo email a seguito dell’invio notifiche di nuovi commenti, per cui ho disattivato la tua iscrizione al servizio

    Rispondi
  52. aghost

    si ma è il colmo… perché mai per un recesso sancito da una legge si dovrebbe consultare una associazione consumatori o addirittura un legale? Siamo alla follia…

    Nella lettera di sky che annuncia l’aumento c’è scrtitto in calce, in caratteri piccolissimi, che si può far valere il diritto di recesso secondo legge 40/2007… ma allora ‘sto recesso è un diritto o la solita fregatura? E com’e’ possibile che non siano vietate queste furberie delle penali addebitate nel caso di recesso dovuto all’aumento dell’abbonamento?

    Rispondi
  53. Giorgio Zanetti

    Aghost, purtroppo non c’è nessuna authority che controlla i contratti che aziende come Sky, o come per esempio le compagnie telefoniche, fanno firmare ai propri clienti.

    Queste grosse aziende si affidano ad avvocati capaci ed esperti in quel tipo di contratti, che infilano mille cavilli in contratti lunghi, noiosi e scritti con caratteri molto piccoli. Spesso per rendere le cose più complesse, quando il consumatore firma un contratto al consumatore gli vengono rilasciate fotocopie ancora più difficili da leggere.

    Di solito i contratti sono pieni di condizioni vessatorie. I consumatori non lo sanno e, avendoli firmati, si sentono obbligati a seguirle. E nel caso un consumatore si rifiuti di farlo, è molto probabile che le grosse compagnie lo spaventino e minaccino azioni legali.

    Ecco perché affidarsi a un’associazione di consumatori (o nei casi più complessi a un legale) può essere una tutela.

    Ma nulla ti vieta di fare tutto da solo. Devi solo sapere con precisione quali sono i tuoi diritti e i tuoi doveri. Insomma, essere molto informato, che guarda caso è proprio quello che le grosse aziende cercano di rendere il più complesso possibile 😉

    Rispondi
  54. steminno

    Ciao ragazzi io ho fatto tutto!!!!Ho disdetto il mio abbonamento Sky :(pagavo 16,37 Euro /mese , con il nuovo aumento 19,90 e quindi aumento del 22%..)Disdetta con modulino e R.C. .Ieri mi telefonano dicendo che mi facevano un offertona : 15 Euro/mese per un anno.Non ho accettato piu’ che altro per principio ……ma come… adesso mi fate questo “sconto” quando una settimana fa mi inviaste la circolare con gli aumenti?Ma come siete messi?!Con una mano ci provate e con l’altra restituite (a distanza di una settimana )?Questo lo chiamate marketing?
    Caro Murdock ma per favore………………………

    Rispondi
  55. Giorgio Zanetti

    Steminno, leggendo vari forum so che spesso Sky fa offerte ai clienti che se ne vogliono andare. Ne avevamo parlato nei commenti 23 e 24.

    Insomma che Sky regalasse qualcosa (tipo pacchetto gratis per qualche mese) e intanto facesse scattare l’aumento, lo sapevo. E’ la prima volta che sento che addirittura fanno un’offerta in cui l’abbonato paga meno di prima.

    E’ capitato a qualcun altro che ci sta leggendo?

    Ciao

    Rispondi
  56. Giorgio Zanetti

    Se non hanno cambiato qualcosa di recente, no.

    Ho fatto downgrade l’anno scorso, passando da Mondo a due generi + News. Ho fatto la richiesta chiamando il servizio clienti e la modifica è diventata attiva dal primo del mese successivo.

    Rispondi
  57. aghost

    che ***** ** ********* [testo rimosso da gz], intanto ho chiesto il downgrade, mi hanno tenuto appeso vari minuti a sentire musichette a 300 lire minuto! E’ il nuovo modo per estorcere penali?

    Rispondi
  58. Massy

    ..un chiarimento…l’art.4.2 della Carta Servizi recita “Salvo i casi previsti al successivo art. 4.5, in caso di recesso anticipato dell’Abbonato
    prima della scadenza di ciascuna annualità del Contratto, Sky avrà diritto di chiedere….” …i famosi 10.48 euro IVA inclusa.
    …quindi l’art 4.6 relativo al recesso in caso di
    aumento del Canone di Abbonamento superiore al 10% non rientra in tale ipotesi….ne deduco che in caso decida di recedere dal mio contratto, dovrò a sky l’ultimà mensilità (luglio)+ i 10,48€….Qualcuno conferma???

    Rispondi
  59. Giorgio Zanetti

    Ciao Massy, credo che tu non abbia letto i commenti precedenti o che siamo stati poco chiari.

    Provo a sintetizzare:

    Se l’aumento del Canone di abbonamento è superiore al 10% invii disdetta entro 30gg e non dovesti pagare penali

    Se l’aumento del Canone di abbonamento *non* è superiore al 10%, Sky probabilmente applicherà una penale di 11,44 Euro (in questo caso, secondo Adiconsum, si tratterebbe comunque di una norma vessatoria – vedi commento 57 e quindi l’importo non sarebbe dovuto)

    Ho usato la forma dubitativa, perché Sky non è molto chiara e trasparente e nessuno qui, nonostante le richieste al servizio clienti, ha ancora compreso con certezza come si comporterà.

    Ciao 🙂

    Rispondi
  60. Gabry

    Io ho fatto il fax l’altro ieri, per ora pero’ non ho icevuto alcuna offerta.
    Avete idea di quanto ci mettono a disabilitare la scheda? (vorrei vedermi i finali di stagione di Lost e Criminal Minds, lunedi’ e martedi’ prossimo, poi possono andare a quel paese…) 😀

    Rispondi
  61. Giorgio Zanetti

    Gabry, se hai chiesto che il recesso scatti il giorno degli aumenti (1° agosto), e Sky si comporta correttamente, non dovrebbero disabilitarti la scheda prima di quella data.

    Anche tu, come me, appassionata di Lost? 🙂

    Ciao!

    PS: probabilmente lo hai fatto ma, oltre al fax, è bene spedire anche la raccomandata con ricevuta di ritorno… 😉

    Rispondi
  62. steminno

    X Gabri:
    Giogio ha ragione oltre al fax , e’ bene spedire anche la RC con ricevuta di ritorno.A me l’offerta l’hanno fatta telefonicamente dopo 4-5- giorni, ora attendo il recesso scritto da parte loro che dovrebbe arrivare a giorni.
    ciao!

    Rispondi
  63. Giorgio Zanetti

    Ieri si è accesa il led della bustina sul decoder.

    Era un messaggio scritto in stile pubblicitario (roba tipo “continua a sognare”) in cui sostanzialmente si diceva che il contratto è in scadenza e potevo contattare un numero verde (wow, per i clienti in partenza sono disponibili anche numeri *non* a pagamento! 😉 ).

    Solo per provare, ho chiamato poco fa da un numero oscurato e ha risposto immediatamente un operatore.

    Rispondi
  64. Christian

    3 giorni fa ho mandato il fax e la raccomandata. Ieri SKY mi ha mandato un SMS sul mio cell (non penso di avergli mai dato il mio numero… voglio verificare).
    L’SMS dice così:
    “Scopri la fantastica offerta a te riservata! Soddisfa la tua curiosità chiamando il numero verde 800923930, la telefonata è gratuita.”
    Oggi li chiamo, ma penso che mi faranno la stessa offerta di Stemmino.
    Vi farò sapere.

    Rispondi
  65. Giorgio Zanetti

    Christian, se non hai mai dato il tuo cellulare a Sky è alquanto improbabile che lo abbiano recuperato altrove e associato alla tua utenza. Probabilmente, se non lo hai fornito al momento della sottoscrizione del contratto, lo avrai inserito quando ti sei iscritto all’area clienti del sito o lo avrai lasciato in qualche occasione a qualche operatore.

    Se avessi ricevuto del comune spam, con testo generico e uguale per tutti, inviato a tappeto a tanti numeri indistinti, sarebbe stato una cosa diversa.

    Il numero verde che hanno mandato a te è diverso da quello suggerito a me con il messaggio sul decoder.

    Tienici aggiornati, grazie! 🙂

    Rispondi
  66. Marco

    Buongiorno a tutti 😉

    prima ancora di spedire la mia raccomandata a/r con cui mi avvalevo del diritto di recesso avevo mandato una mail di leggera protesta al servizio clienti sky. Ho appena ricevuto la risposta, BUON DIVERTIMENTO 😉

    Gentile servizio clienti, ho ricevuto in data odierna vostra lettera in merito all’aumento del canone a partire dal primo agosto e lo considero ASSOLUTAMENTE INGIUSTIFICATO. Passare da 16.37 E a 19.90 E significa applicare un aumento di oltre il 20%!!!!!! Mi appresto, a malincuore, a preparare la mia disdetta anticipata. Dopo aver usufruito di un primo pacchetto vantaggioso vi avevo dato fiducia sottoscrivendo un abbonamento annuale, SBAGLIAVO!!!!! Saluti Nome Cognome titolare Contratto nr. 00000000

    La risposta:

    Gentile Cliente,
    la ringraziamo per i suoi suggerimenti, che abbiamo inoltrato alla nostra Direzione Commerciale.
    Ci preme renderle noto che l’opinione dei nostri clienti rappresenta per noi un contributo prezioso per migliorare la qualità dei nostri servizi.

    Un cordiale saluto,

    Servizio Clienti SKY

    ———————————————————

    No comment………………..

    Rispondi
  67. Giorgio Zanetti

    Marco, sono arrivate due copie quasi identiche del tuo commento: ho cancellato quello meno recente.

    La risposta che ti hanno dato è una di quelle standard, già pronte: probabilmente ti avrebbero risposto lo stesso se avessi proposto di attivare un canale solo in bianco e nero che trasmettesse nei giorni dispari degli anni bisestili.

    Rispondi
  68. aghost

    zan, non mi ricordo dove ma avevo letto di qualche blogger che aveva subito un torto da sky, lui li aveva avvistti che avrebbe scritto tutto sul suo blog. Incredibili a credersi, quelli si sky l’hanno richiamato e hanno risolto il suo problema. Insomma abbiamo degli strumenti in mano, usiamoli 🙂

    Rispondi
  69. giovanni

    Salve a tutti devo disdire e volevo chiedere a qualcuno più informato di me come comportarmi. Ricevo le fatture via e-mail e ad oggi non ho ricevuto alcuna comunicazione scritta da parte di sky sugli aumenti del primo agosto. Ho controllato le ultime bollette e niente sugli aumenti. Ho saputo dell’aumento con la guida tv di luglio e agosto pervenuta via posta solo ieri. Ho inviato oggi preliminarmente via fax la disdetta con riferimento alla legge 40 e alla variazione unilaterale del contratto ma i termini come li posso determinare?? potrò rientrare nelle condizioni per non pagare costi operatore? se me li dovessero addebitare (come mi sembra di aver capito dai post precedenti) vuol dire che non restituirò il decoder? e se non me li addebitano potranno richiedermi la restituzione entro quanto tempo??
    Volevo però anche parteciparvi alcune cose … in seguito ai ripetuti aumenti ho inviato altrettante disdette a sky ed ogni volta mi hanno ricontattato anche più volte per evitare di sciogliere il contratto … più per la qualità del servizio offerto (di allora) e per la riduzione della durata del contratto passato da un anno a sei mesi che per le promozioni regalate ho sempre accettato l’offerta. Per la precisione mi hanno più volte regalato eventi a pagamento prima gratis poi con il 50% di sconto. Ordunque, le prime due volte non ho mai utilizzato alcuno di questi eventi gratis nè alcuno dei bonus sconto, la terza volta ho acquistato due partite del napoli in coppa uefa e, udite udite, non ho ricevuto alcuno sconto. Alle lamentele è seguita la comunicazione che tali eventi del tutto eccezionali non rientravano in quelli offerti perchè i diritti erano stati acquistati successivamente alla promozione a me assegnata (non era però indicato da nessuna parte che non rientravano in promozioni precedentemente concesse). Ho comunicato l’intenzione di dare la disdetta e mi hanno detto velatamente che li stavo minacciando e che più di una volta mi avevano offerto qualcosa per non lasciarmi andare. Ho risposto che non avevo mai utilizzato quanto offerto e loro hanno ribattuto che non era rilevante era più rilevante che loro avevano offerto qualcosa. Questa volta sono proprio deciso. ciao

    Rispondi
  70. Giorgio Zanetti

    ma i termini come li posso determinare??

    L’aumento a me è stato comunicato all’interno della fattura di giugno.
    Per quanto ti riguarda non saprei, ma ritengo che in caso di contenzioso, stia a loro dimostrare di avertelo comunicato. Come ho già scritto sopra, comunque dovresti essere nei tempi per la disdetta. Per avere maggiori informazioni, ti consiglio di sentire un’associazione di consumatori e/o un legale.

    potrò rientrare nelle condizioni per non pagare costi operatore?

    per quanto riguarda l’interpretazione di Sky, dipende dal piano da te sottoscritto (ne ho già parlato precedentemente)

    se me li dovessero addebitare (come mi sembra di aver capito dai post precedenti) vuol dire che non restituirò il decoder?

    Credo che il decoder sia un discorso a parte

    e se non me li addebitano potranno richiedermi la restituzione entro quanto tempo??

    se ti riferisci al decoder, anche qui come ho scritto sopra Sky è stata poco chiara. Se ti chiederanno la restituzione, dovrai consegnarlo al centro Sky più vicino, che deve rilasciarti una ricevuta (utile a te come prova delle restituzione).

    ciao

    Rispondi
  71. Filippo da Napoli

    Buona sera Giorgio.
    Io ho protestato a lungo con Sky per gli aumenti di gennaio (Iva) e per i prossimi di agosto. Ho protestato perchè hanno prelevato, senza la mia autorizzazione, il mio deposito cauzionale (E.50) della precedente Società Telepiù. Ho protestato perchè non sanno fidelizzare il cliente, anzi lo trattano una schifezza. Ho protestato per i programmi estivi (ciarpame televisivo), per l’eccessiva pubblicità e l’assenza per tre mesi del campionato di calcio, per cui non si giustifica la cifra complessia d’abbonamento. Quindi ho deciso di disdire l’attuale l’abbonamento (full- 68euro mensile) a decorrere dal 1° agosto. Dall’invio della didetta vi è stato un susseguirsi di chiamate telefoniche per convincermi a cambiare idea. Mi hanno circuito fino ad affrirmi uno sconto del 25% sull’abbonamento annuale ( non so se lo offrono a tutti) o il 50% per sei mesi (risparmio di E.205circa su base annua e di 17 E. mensili) . Stasera, contrariamente al solito, ho risposto che voglio ripensarci. Da domani farò una controproposta: se mi faranno risparmiare il 50% per l’intero anno allora accetto e rinnovo. In subordine, proporrò il 25% annuale di risparmio e l’attivazione ad HD (49 euro) gratuita, con un risparmi totale annuo di 255 euro. Almeno per quest’anno spero di risparmiare qualcosa. Per il futuro, vedremo., aspetto i tantissimi cambiamenti in atto sul digitale terrestre per il prossimo anno.
    Per informazione generale, vorrei segnalare che a giorni si dovrà chiudere il contenzione fra Rai/Mediaset/la7 e Sky. Se non si metteranno d’accordo Sky perderà 8 canali del suo bouquet e quindi non si vedranno più su Sky i tre canali Rai, i tre Mediaset e la7, neanche in chiaro. Per vederli, sarà venduto un nuovo Decoder, un ibrido (pare dal costo di altri 100 euro) costruito dalle solite aziende per conto di Rai e Mediaset che consentirà la ricezione di queste emittenti sia dal satellite che dal Dig.Terrestre.
    La mia impressione, gentile Marco, è che i canali in chiaro (gratuiti) sarannno sempre meno in futuro.

    Rispondi
  72. Giorgio Zanetti

    Ciao Filippo, sulle tue considerazioni circa Sky non ho niente da aggiungere. Se ti va, facci sapere cosa deciderai/spunterai alla fine 🙂

    Per quanto riguarda il nuovo satellite Rai/Mediaset/La7 ho letto qualche articolo (per esempio questo e questo). Ho chiara la situazione dal punto di vista delle alleanze, meno dal punto di vista tecnico.

    Per esempio, dubbio banale che non ho visto chiarito in nessun articolo della stampa generalista: dicono che sarà necessario un nuovo decoder, ma nessuno indica se il nuovo satellite si riceverà con l’attuale puntamento o sarà necessario installare una nuova parabola.

    Per quanto mi riguarda i vari soggetti in campo, se continueranno ad attuare pratiche scorrette e proporranno palinsesti di livello qualitativo sempre più basso, da me non vedranno più un quattrino.

    Aggiornamento

    riguardo al mio dubbio, ho verificato che non sarà necessaria l’installazione di una nuova parabola, ma “solo” l’acquisto di un nuovo decoder

    Rispondi
  73. Dav

    Salve a tutti! Ho disdetto l’abbonamento Sky inviando una lettera con ricevuta di ritorno la settimana scorsa. Ieri, sul decoder, mi è arrivato il messaggio di Sky che riporta l’avvenuta chiusura dell’abbonamento. Non hanno provato neanche a farmi desistere…
    Farò sapere cosa mi diranno di fare con il decoder.
    Grazie Giorgio dei preziosi consigli tuoi e dei frequentatori del tuo blog.
    Curiosità: su http://www.tv-zone.it/digital-zone/2891-aumenti-in-vista-per-sky.html#josc168 si parla degli aumenti di Sky e tra gli utenti entusiasti e felici ho riscontrato delle somiglianze (anche nel nome utente…) con i primi messaggi che ti avevano inviato anche qui. A volte il caso… 🙂

    Rispondi
  74. Gabry

    Anche io ho spedito fax e raccomandata la scorsa settimana, ma per ora non ho avuto da loro notizie.
    E il decoder per ora funziona ancora.

    Rispondi
  75. giovanni

    salve a tutti … piccolo aggiornamento al post 78 … mi è sorto qualche altro dubbio che vi partecipo anche senza aspettarmi risposta … ho inviato via fax la disdetta (ho fatto anche la raccomandata con ricevuta di ritorno) e la mattina dopo è spuntata la bustina gialla che mi confermava (sich!!) la chiusura dell’abbonamento al termine della promozione … infatti come a tutti mi hanno gentilmente concesso di vedere tutta la loro programmazione estiva (e che programmazione!!!!) fino al 15 settembre … (se non fossi cliente con questa programmazione non lo diventerei) … per nn tediarvi oltre il dubbio è questo: assodato che vogliono farmi vedere sky fino al 15 settembre … ma vogliono anche farmi pagare agosto e settembre al prezzo aumentato anche se ho chiesto la cessazione proprio per questo?? … mica ho chiesto io la promozione!!! … in relazione alla disputa tra le varie reti penso che alla fine solo mediaset potrebbe restare fuori volutamente ma anche su questo non ci giurerei … la divisione spezza il mercato la concorrenza in questo senso non esiste. ciao alla prossima

    Rispondi
  76. Giorgio Zanetti

    Ho appena ricevuto una telefonata da Sky. L’operatrice mi ha chiesto i motivi del recesso. Ho spiegato che soprattutto avevo trovato scorretto il comportamento di Sky per gli ingenti aumenti. L’operatrice allora mi ha proposto uno sconto mensile di 5€ per 12 mesi.

    In pratica “2 generi+news”, invece di 19,90€, a 14.90€ per un anno.

    Dato che lo sconto mi riporta a meno di quanto pagavo qualche mese fa, ho accettato.

    Rispondi
  77. Andrea

    Io ho fatto disdetta totale alla scadenza naturale. Non rivogliono il decoder e me lo lasciano. Mi hanno proposto uno sconto di 12 euro per 7 mesi (il pacchetto calcio, in pratica) ma gli ho risposto che se non si abbassano ancora passo al Digitale Terrestre.

    Rispondi
  78. Leopoldo

    Ricevuto ieri la lettera di sky relativa agli aumenti,stamattina spedito subito la raccomandata di disdetta totale dai pacchetti sky.ho preso la palla al balzo visto che l’anno di abbonamento mi scade a fine settembre.

    SKY V E R G O G N A T I !!!

    Rispondi
  79. Andry

    quello più vergognoso di sky non è tanto l’aumento di prezzo, perchè per alcuni canali ne vale la pena, ma il fatto che quasi tutti i canali sono ancora in 4:3. sono contento dell’HD (perchè guardarsi un film, serie tv, calcio in hd è veramente un’altra cosa) ma è possibile che non possano trasmettere tutto il calcio in 16:9??? è veramente brutto vedersi una partita in 4:3 con l’immagine allungata in un tv a schermo panoramico; l’unico in questi casi è usare uno wide zoom (quindi perde qualità) ma in quest’ultimo caso la grafica del tempo caso neanche si vede (che gli costa metterla leggermente più in basso come fanno tutte le tv?). e dire che mediaset premium sta già trasmettendo in 16:9 tutto il calcio…

    Rispondi
  80. Salvatore

    Giorgio, ho inviato la lettera di recesso il 22 luglio causa aumento del canone, ma l’abbonamento ,pagato anticipatamente, scade ad ottobre 2009. Secondo te mi rimborseranno i mesi di agosto, settembre ed ottobre ?
    Grazie, Salvatore

    Rispondi
  81. Giorgio Zanetti

    Salvatore, ho come la sensazione che sarà dura riprendere i soldi 😉
    Tu ne hai chiesto la restituzione nella lettera di recesso?

    Comunque ti consiglio di rivolgerti a un’associazione di consumatori e sentire che ti dicono.

    Rispondi
  82. Marco

    Raccomandata a/r per recesso spedita il 14/07.
    Ho ricevuto oggi l’avviso di ricevimento ed insieme ad esso la lettera standard datata “Milano 28 luglio” (addirittura in anticipo, eh eh)

    “Gentile Signor ……………………,

    come da lei richiesto le confermiamo la chiusura del suo abbonamento per il 31/07/2009.

    Le comunichiamo inoltre che, dopo l’entrata in vigore della legge n° 40/07, SKY ha previsto, in caso di recesso anticipato rispetto alla scadenza del suo contratto, il rimborso dei costi da noi sostenuti e definiti “Costo dell’operatore” i cui importi sono pubblicati sul sito http://www.sky.it nell’Area Clienti, alla voce Informazione agli abbonati sui costi di recesso.

    Siamo davvero spiacenti della sua scelta e ci auguriamo in futuro di averla nuovamente fra i nostri Clienti.
    Ringraziandola per l’attenzione le inviamo i più cordiali saluti.”

    Naturalmente sto cercando da ore “sul sito http://www.sky.it nell’Area Clienti” ma la voce “Informazione agli abbonati sui costi di recesso” è introvabile (chissà dove l’avranno nascosta!

    Bene aspetto solo che mi vengano addebitati questi fantomatici costi dell’operatore”. Il decoder lo terrò e mi torna molto utile per la casetta del mare 😉

    A presto

    Rispondi
  83. Giorgio Zanetti

    Marco, se guardi alla fine del mio articolo, troverai il secondo aggiornamento (23/7), dove parlo proprio di quello.

    In effetti, questo post è diventato molto lungo e con tanti commenti, per cui comincia a essere difficile da seguire in modo ordinato.

    I costi dovrebbero essere i famosi € 9,53+IVA cioè 11,44.

    Rispondi
  84. Gabry

    Anche a me oggi è arrivata la disdetta sia cartacea che con la bustina nel decoder.
    C’era inoltre il messaggio di contattare un numero verde per una offerta speciale dedicata, mi hanno offerto 12 mesi con lo sconto di 5 euro, pertanto andro’ a pagare 14,90 per dodici mesi anzichè 16,37 che pagavo fino a luglio.
    Se accetto (probabile) mi resta un dubbio che l’operatore ovviamente non mi ha chiarito (sono signorine probabilmente co.co.co che non sanno manco quello di cui parlano, leggono un discorso da PC e chiedono si o no…): il prossimo anno, ad agosto, mi trovo il canone a 19,90, potro’ ancora recedere per aumento oltre il 10% oppure a quel punto sono ‘fregato’ fino a dicembre, scadenza annua dell’abbonamento????

    Rispondi
  85. giovanni

    ciao Gabry, mi permetto di rispondere io al tuo quesito.
    ovviamente non puoi più fare riferimento all’aumento superiore al 10% ma in ogni caso puoi sempre recedere in qualsiasi momento tanto i costi operatore te li mettono comunque e sempre ed essendo comunque 11 euro e rotti alla fine se non manca un unico mese alla scadenza conviene sempre recedere. Non hai fatto caso ma sicuramente nella risposta di sky hanno messo che pretenderanno i costi operatore ed all’uopo sul sito alla voce che indicano loro (che sono riuscito a trovare) citano una sentenza in cui sono stati condannati e nella quale gli è imposto dall’organo che ha deciso di mantenere quei costi entro il limite che ti dicevo prima di 11 euro e rotti. Piuttosto sarebbe da chiarire il fatto che con l’aumento unilateralmente deciso e la conseguente possibilità di recedere prevista dal contratto che dice senza costi (oltre che dalla legge 40) se possono chiedere questa cifra che loro hanno legato al recupero del decoder. In definitiva se ti lasciano il decoder gli 11 euro glieli voglio anche dare … tanto …
    Ciao a tutti.

    Rispondi
  86. Giorgio Zanetti

    Gabry, se accetti la loro offerta di sconto 12 mesi (come ho fatto io), quando ad agosto dell’anno prossimo dovrei iniziare a pagare la tariffa piena, non potrai ovviamente avvalerti del recesso per aumento superiore 10% (sempre che nel frattempo non aumentino ancora i prezzi… 😉 )

    Giovanni, non sono un avvocato, ma a mio avviso quando una delle due parti modifica unilateralmente i termini di un contratto, l’altra dovrebbe avere diritto al recesso immediato senza costi. Ma Sky non lo fa e si attacca a varie norme vessatorie (occhio che se magari scoprono che hai mangiato qualche volta davanti alla tv, ti potrebbero applicare un contributo digestione € 0,85 al mese! 😉 ), quindi a quel punto, se non si vogliono accettare quelle clausole direi che sarebbe meglio rivolgersi a un’associazione di consumatori o a un legale.

    Ciao 🙂

    Rispondi
  87. Gabry

    Ho accettato, visto che in pratica mi hanno diminuito il prezzo ho peferito tenermi i 2 generi + news a 14,90 per un anno.
    Certo che così in pratica prendono meno dei 16,37 euro di prima, hanno fatto un bell’affare, e l’anno prossimo ho già messo in agenda ilfax di disdetta per luglio… 😉
    Se erano piu’ furbi mi proponevano magari un genere in regalo a 19,90 e io avrei accettato, così loro aumentavano il fatturato e io ero contento lo stesso, vabbeh, evidentemente la loro strategia commerciale non è offrire di piu’ ma far pagare il popolo bue che non si lagna e cercare di tenere anche sacrificando il prezzo chi ha voglia, coraggio, tempo di lamentarsi. Peggio per loro.

    Rispondi
  88. Giorgio Zanetti

    Gabry, a me l’operatrice ha chiesto il motivo del recesso. Mi è sembrata una persona preparata, disinvolta e con una certa esperienza, per intenderci non una alle prime armi.

    Ho proprio avuto l’impressione che stesse tastando il terreno per farmi una proposta mirata. Probabilmente, se non avessi insistito sull’ingiustificato aumento dell’abbonamento, mi avrebbe proposto un pacchetto omaggio per qualche mese.

    Dato che la maggior parte degli utenti si lamenta in privato, ma non disdice l’abbonamento, evidentemente a Sky conviene aumentare i prezzi e poi fare uno sconto ai pochi che vogliono realmente andarsene.

    Mettiamola così, ora hanno un anno di tempo per convincerci a non disdire l’anno prossimo 😉

    Ciao!

    Rispondi
  89. Marco

    Vado controcorrente:
    per me recedere aveva il significato della PROTESTA: tu aumenti il canone in maniera ingiustificata e sproporzionata (22%) IO e spero tanti altri me ne vado così la prossima volta (qualora la risposta degli scontenti fosse consistente) ci pensi non 2 ma 100 volte!
    Hanno messo in conto fin dall’inizio tutto: quanti neanche si sarebbero accorti dell’aumento, quanti lo avrebbero accettato e quanti avrebbero disdetto! E fatti 2 conti sapevano che l’aumento sarebbe stato finanziariamente conveniente per loro!
    Chi recede e poi cede alle lusinghe di uno sconto è dunque per loro, A MIO PARERE, grasso che cola cioè quella fetta di utenze messe nella colonna UTENTI PERSI che invece si spostano in una nuova colonna!
    Gabry………..14,90 anzichè 0…………………….è un pò meglio!
    Non sono furbi? fa un pò te 😉 Tu ragioni con la testa del singolo utente che risparmia qualche euro, loro recuperano 14,90 x TANTISSIMI UTENTI!
    Chi è più furbo? eh eh eh
    Di certo siete tutti contenti!
    Naturalmente non critico chi accetta la proposta anzi credo faccia bene io vado un pò per la mia strada rifiutandola (da stupido) ma mi fa star meglio pensare…………. “NON MI AVRETE”!
    Tornerò a leggere un pò di più 😉
    Amichevolmente
    Marco

    Rispondi
  90. Giorgio Zanetti

    Marco il tuo ragionamento è più che legittimo e la tua posizione molto apprezzabile.

    Ovviamente seguire la linea dura è la posizione più incisiva, però ti devo dire che Sky non può non tenere conto del numero di persone complessivo che ha mandato il recesso. Poco importa se alcuni li recupera, ma se non sono stupidi sanno che ci sono X persone molto scontente e determinate che hanno preparato la lettera e l’hanno inviata con raccomandata. Se valuto dal numero dei commenti e anche dai miei contatti personali, credo che siamo stati in tanti a inviarla. Quindi il valore simbolico della disdetta resta .

    Nel mio caso, i dubbi e le critiche espresse sulla programmazione di Sky, sull’aumento di pubblicità, sui metodi scorretti con cui si rapportano ai clienti, rimangono tutti. E qui sul blog continuerò a segnalarli anche in futuro.

    Come ho scritto sopra, approfittando dell’offerta vantaggiosa, mi sono preso altri dodici mesi di tempo. Per quanto mi riguarda, ma credo che valga anche per Gabry e altri che hanno accettato le offerte, le perplessità non sono affatto sparite e, anche se sono poco fiducioso, spero che a Sky ne vorranno tenere conto, altrimenti hanno solo rimandato il momento in cui mi perderanno come cliente.

    Ciao!

    Rispondi
  91. giovanni

    Se mi è permesso dire la mia vorrei esprimere il mio apprezzamento a Marco per la sua determinazione pur condividendo i ragionamenti per ultimo fatti sia da Giorgio che da Gabry, dal canto mio non accetterò una proposta tipo quella di Gabry e Giorgio anche perchè io ho da fare valutazioni differenti legate alla mia passione calcistica. Adesso dovrei pagare 20 euro a Sky senza poter vedere le partite (sopratutto quelle della mia squadra del cuore) a questo punto preferisco pagarle alla concorrenza almeno mi garantisco il campionato e poi l’anno prossimo si pensa … vedere le partite con pacchetto calcio (nemmeno tutte infatti la vecchia coppa dei campioni è esclusa) con sky costa un occhio della testa se poi vuoi vedere la coppa devi aggiungere anche lo sport e il prezzo sale … ma siamo impazziti … possibile che non capiscono che molta gente ad un prezzo congruo potrebbe scegliere solo quello che vuole e quindi scegliere di abbonarsi? … cmq hanno provato a contattarmi ma non mi hanno trovato … vi aggiornerò … io comunque entro il 31 luglio passo alla concorrenza poi non ci saranno proposte che tengano in quanto dovrò iniziare l’esborso dei 20 euro a mese e tanto basta.
    ciao a tutti

    Rispondi
  92. Giorgio Zanetti

    Ciao Giovanni, certo che puoi scrivere il tuo apprezzamento a Marco! 🙂

    In questo blog ognuno può dire la sua, basta che lo faccia con educazione, senza offendere nessuno, evitando un linguaggio volgare.

    Se la pensassimo tutti allo stesso modo e ci dessimo sempre ragione l’uno con l’altro, che necessità ci sarebbe di mettere i commenti? 🙂

    Buona giornata!

    Rispondi
  93. steminno

    Ciao a tutti…
    Oggi e’ il mio ultimo giorno da abbonato Sky …….io avevo disdettato per l’aumento appunto (da 16,37 Euro a 19,9 Euro) i primi di Luglio…in questi giorni ho subito un continuo martellamento da parte del loro call-center con offerte tipo 14 Euro per 12 mesi …ma ho sempre rifiutato…..non mi hanno convinto !!!
    La serieta’ viene prima di tutto.
    Un saluto

    Rispondi
  94. fabio

    Salve….
    noto che siamotutti nella stessa barca!!Io sono abbonato dal 10/09/2003 col vecchio abbonamento RICEVITORE A NOLEGGIO pagavo 53 euro al mese(pacchetto completo)+7 euro di noleggio.Il noleggio mi è stato poi tolto e poi negli anni coi vari aumenti,adesso dovrei pagare 69 euro.Posso recedere avvalendomi dll’aumento del 10,45%?Oppure vale solo l’ultimo aumento?
    Io non ricordo quando ho ricevuto comunicazione degli aumenti, ma se a tutti sono stati comunicati dal 26/06,posso fare disdetta comunicando una data fittizia dei primi di luglio per rientrare nei 30 gg o secondo voi mi conviene aspettare e farla per il 10/09/2009? E quanto prima dovrei mandare disdetta in quest’ultimo caso?Sto contemplando l’idea di fare un nuovo abbonamento intestato a mia moglie per usufruire della nuova offerta valida fino al 03/08/2009…..E se disdico per il 10/09/2009 mi faranno pagare tutto il mese di settembe o è possibile pagare solo i primi 10 gg effettivi?
    Grazie per l’attenzione.

    Rispondi
  95. Giorgio Zanetti

    Ciao Fabio, il calcolo del 10% andrebbe calcolato con riferimento all’ultimo aumento.

    Nel caso tuo, la scadenza del contratto è vicina e, toccasse a me, valuterei questa soluzione. Se decidi di non proseguire, manda una raccomandata con ricevuta di ritorno entro il 10 agosto e comunica che non vuoi rinnovarlo. In teoria (con Sky ormai è chiaro che non esistono certezze) non dovrebbero applicarti costi di alcun tipo. E’ molto probabile anche che ti faranno un’offerta per convincerti a rimanere.

    Sul fatto che ti faranno pagare solo dieci o tutto il mese non saprei. Dovessi scommettere, punterei sull’ipotesi più conveniente a Sky 😉

    Rispondi
  96. fabio

    Ciao Giorgio….C.V.D.
    mi hanno detto che avrei pagato tt il mese……che ladri..scusa qnd ho fatto il contratto i primi 10 gg di settembre del 2003 ho pagato il mese intero e mica ho usufruito del servizio!!!
    Va bè cmq….mi hanno fatto 1 altra offerta,prima il 50% della tv a pagamento che ho immedatamente rifiutato,poi 6 mesi a metà prezzo,con 210 euro di sconto quindi…..a malincuore ho accettato,anche se nn mi sento soddisfatto.Ho chiesto anche il decoder hd gratis,ma la sig.na molto competente,ha ripiegato su skystar dicendomi che ho molti punti e tra poche fatture riuscirò a prenderlo gratuitamente.
    Ho l’amaro in bocca,ma purtroppo dopo 7 anni di sky,mi trovo in difficoltà ad abituarmi alla tv normale e mi sento 1 pò scemo per questo,soprattutto perchè mi trovo a sottostare a delle regole dettate da “loro” che quasi sempre sono unilaterali…e il lato preso in considerazione non è mai il mio!
    Grazie per avermi ascoltato.

    Rispondi
  97. Giorgio Zanetti

    Quindi, se ho capito bene, ti hanno fatto un’offerta senza che tu inviassi formale richiesta di recesso?

    Mi spieghi che significa l’offerta che hai rifiutato “il 50% della tv a pagamento”?

    Poi non mi tornano i conti sull’offerta che hai accettato: “6 mesi a metà prezzo,con 210 euro di sconto”. Tu ora dovresti pagare 69 Euro al mese; il costo per sei mesi sarebbe di 414€; a metà prezzo diventerebbe 207€.

    Infine, per quanto riguarda Skystar, Sky nel regolamento definisce l’iniziativa così:

    “Il programma si prefigge lo scopo di incentivare la sottoscrizione degli abbonamenti ai pacchetti ed agli abbonamenti di SKY Italia.”

    Inizialmente hai un bonus benvenuto che dipende da quanti anni sei loro abbonato, poi guadagni nuovi punti solo se attivi nuovi servizi, pacchetti premium o canali opzionali, acquisti eventi Primafila, aderisci a offerte varie (qui è disponibile il pdf del regolamento)

    Nel tua caso il bonus iniziale sarebbe di 1.000 punti. Per avere diritto all’attivazione di Sky HD dovresti averne 4.500. Mi spieghi come faresti a raggiungerli in poche fatture?

    Ciao! 🙂

    Rispondi
  98. fabio

    Ebbene sì….ho chiamato 2 volte per informarmi su come fare x non rinnovare il contratto alla scadenza….la prima volta,chiedendomi la motivazione,mi hanno offerto sky primafila al 50%,la seconda,6 mesi del mio pacchetto al 50%,quindi con 207 euro di sconto….avevo scritto 210 per approssimare,ma il conto che hai fatto tu è corretto.Quindi per le prossime 3 fatture (bimestrali),pagherò 69 euro anzichè 138.

    Sul fatto di skystar mi sa che non ho ben capito,hai fatto bene a mandarmi il PDF del regolamento…anche perchè come li accumulo ‘sti punti se ho già tutti i pacchetti???????

    Sto diventando scemo….
    Grazie

    Rispondi
  99. Robiro

    Buongiorno a tutti,
    ho dato disdetta al ricevimento della lettera di aumento (da 16,37 a 19,90 euro) ai primi di luglio tramite raccomandata RR
    Non ho ricevuto nessuna telefonata da parte di Sky, nessuna lettera e nessun messaggio a video di avvenuta ricezione della mia disdetta.
    Il 31 luglio a mezzanotte la mia smart card ha smesso di funzionare e adesso il decoder riceve solo i canali in chiaro.
    Tutto liscio come l’olio…
    Ma il decoder dovrò restituirlo?
    Attendo istruzioni in merito da Sky.
    Vi terrò informati.

    Ciao!!

    Rispondi
  100. giovanni

    ciao a tutti, aggiornamento, ieri notte ad un tratto hanno criptato il segnale di sky e quindi hanno dato corso alla disdetta prevista per il 31 luglio. In quest’ultima settimana hanno provato a contattarmi telefonicamente ma sull’utenza domestica nn sono riusciti a beccarmi e quando rispondeva mia moglie replicava che di queste faccende mi occupo io … hanno il numero di cellulare sul quale mi hanno inviato vari messaggi chiedendomi di restare e chiamare il numero verde per scoprire la loro sorpresa per me, possibile non abbiamo tentato di chiamarmi su quello? … Come detto nei post precedenti non mi avrebbero convinto in quanto la concorenza allo stesso prezzo mi permette di vedere il campionato che loro non avrebbero mai concesso gratis fino alla fine … è finita allora??? … ho come la sensazione che non sia finita qui e quindi penso che vi aggiornerò ancora … ciaooo !!!

    Rispondi
  101. steminno

    XRobiro
    Aggiornamento : anche io ho dato disdetta, e dal 1° Luglio non vedo gia’ piu’ niente (e’ tutto criptato), eccetto i canali in chiaro.
    A me pero’ e’ arrivato un messaggio sul decoder in cui mi avvisavano che il decoder non debbo restituirlo.Probabilmente quando ho attivato SKY due anni fa era compreso nella promozione…Magari attendi qualche giorno e poi vedrai che avvisano anche te…..
    Saluti..Ciao !!!!

    Rispondi
  102. roberto

    Robi
    ciao a tutti,
    voglio disdire l’abbonamento a Sky (pacchetto completo Euro 69). Sento dire che alla raccomandata rr bisogna aggiungere, oltre alla fotocopia della carta d’identità, anche il contratto iniziale. Io sono abbonato dal 30 Ottobre del 2002 a Stream, son passati tanti anni e non mi ritrovo il contratto. Che succede se non l’allego? Qualcuno è in grado di darmi una risposta?

    Rispondi
  103. Giorgio Zanetti

    Ciao Roberto, oltre alla fotocopia della carta d’identità, secondo me basta che scrivi i tuoi dati. Ah, non dimenticare il codice cliente che compare sulla bolletta di Sky! 😉

    Rispondi
  104. Gabry

    Nessun problema anche senza copia del contratto originale, tranquillo, sono un ministero,ma non fino a questo punto… 😉
    Metti il codice abbonato, il tuo codice fiscale, indirizzo e numero di telefono, dono piu’ che sufficienti!

    Rispondi
  105. roberto

    roberto
    grazie delle risposte! nel frattempo un altro dubbio: sul sito di Sky c’è scritto che in caso di cessazione di abbonamento il decoder (quello base) rimane di proprietà dell’ex abbonato, invece nella Carta dei Servizi in vigore dal 1 Agosto si dice il contrario, ovvero la restituzione ad un centro Sky.
    Quale delle due?
    Grazie a tutti

    Rispondi
  106. Giorgio Zanetti

    E’ proprio la mancanza di chiarezza che rende difficile la vita degli utenti! 😉

    Comunque sembra proprio che al momento Sky non ne chieda la restituzione (almeno per quanto riguarda il decoder base).

    Ciao

    Rispondi
  107. Mario Gentile

    Amici se come me pensate che l’ingiustizia targata Mediaset Premium vada fermata ( aumento del 50% in un anno …..90 euro…. ) NON ABBONATEVI PIU’ ! Se poi vi fà piacere c’è un ink dove segnarsi http://www.facebook.com/group.php?gid=84749304992&ref=mf . DIFFONDETE la notizia via web visto che TV RADIO E ANCHE STAMPA NON DICONO NIENTE ( TUTTI PILOTATI COME BURATTINI / TROPPA OMERTA’ ) ! GRAZIE !!! INOLTRE VEDO CHE SKY NON E’ DA MENO ! IO NON PAGHEREI PIU’ NEANCHE IL CANONE RAI VISTO CHE SI SONO VENDUTI A MEDIASET !

    Rispondi
  108. Giorgio Zanetti

    Mario, qui sei off-topic. L’argomento di quest post è l’aumento di Sky, non di Mediaset. In teoria non avrei dovuto pubblicarlo.

    Ho comunque lasciato il link per questa volta, così chi è interessato può documentarsi ugualmente 😉

    Aggiungo che, su Internet, scrivere in maiuscolo equivale a urlare. E qui sul mio blog si discute appassionatamente, ma educatamente: gli ultras sfegatati non sono graditi.

    Ciao!

    Rispondi
  109. Mario Gentile

    Non sono un ultras ! sono sempre educato senza offendere nessuno !e non urlo 1 ho solo pensato di legare i due argomeni visto che molto simili ! inoltre ero anche un ex abonato sky ! comunque giustamente il blog è tuo e non ho intenzione di discutere con nessuno quidi tolgo il disturbo ! ciao

    Rispondi
  110. Giorgio Zanetti

    Mario, non ho detto che sei un ultras, ho detto che gli ultras non sono graditi.

    Tu hai usato il maiuscolo, che secondo la netiquette equivale a urlare (vedi punto 4 in “Regole e principi”).

    Se non conoscevi questa regola che viene applicata da anni in tutti i gruppi di discussione, newsgroup e mailing list di Internet (non l’ho inventata io, anche se l’approvo), bastava che lo riconoscessi.

    Per dimostrarti che non volevo censurarti, ho anche lasciato il link.

    Per quanto mi riguarda, l’incidente è chiuso. Se vuoi partecipare alla discussione, mi fa più che piacere, ma come “padrone di casa” (io sono anche penalmente responsabile di quello che succede qui sul mio blog) è compito mio far sì che le regole vengano rispettate.

    Ciao! 🙂

    PS: L’altro responsabile del tuo gruppo su Facebook, si chiama “Igor Curva Sud Milano” 😉

    Rispondi
  111. Mario Gentile

    Certo che approvo la regola solo che sono ignorante in materia (non lo sapevo ) e me ne scuso . Anche per me e tutto chiuso . A me sky ha offerto 4 mesi a 49 euro , promozione che scade il 31 agosto . Igor è un mio amico , giochiamo insieme a pallone !

    Rispondi
  112. Leopoldo

    Mi ero abbonato a sky il 25 settembre 2009.ho disdetto gli ultimi di luglio(60 giorni prima)con raccomandata e fax.oggi mi arriva la lettera di sky dicendomi che gli dispiace,e che il mio contratto scade il 28 febbraio 2010…inviperito chiamo il n.verde di sky,che verde non è,e la signorina mi dice che in realtà il mio abbonamento è partito 3 mesi dopo…io le dico che non è vero,ho visto e pagato da subito sky su misura. morale della favola ora dovrò spedire di nuovo la raccomandata,stavolta però quella che cita la legge bersani,per aumento superiore al 10%,pagando 13 euro di penale. non vedo l’ora di non avere più niente a che fare con sta “brava” gente.

    Rispondi
  113. Giorgio Zanetti

    Io non so cosa tu abbia scritto nel testo della raccomandata, ma la legge Bersani vale anche quando non viene citata.

    Aggiungo che la legge Bersani prevede proprio che non sia necessario aspettare la scadenza del contratto per recedere dagli abbonamenti e la sentenza del tribunale segnalata nel mio post, a cui Sky ha dovuto adeguarsi e che prevede l’applicazione di un ammontare massimo di € 9,53+IVA, riguarda proprio quei casi.

    […] ed ordina alla stessa, di avvisare, a sue spese, i propri ex clienti che abbiano esercitato il diritto di recesso, prima della scadenza annuale dell’abbonamento, dell’esistenza del diritto alla restituzione dei corrispettivi versati in caso di recesso anticipato, ingiustificati perché non pertinenti al recesso, fatta eccezione di quelli necessari al recupero ed alla logistica dei decoder, per un ammontare massimo di € 9,53 + IVA, attraverso l’invio di una missiva cartacea e la pubblicazione di informativa sul sito internet della società;…”.

    Ciao

    Rispondi
  114. Leopoldo

    grazie x l’attenzione.
    Semplicemente,credendo che la scadenza annuale fosse il 25 settembre 2010,quindi 12 mesi esatti dopo la sottoscrizione dell’abbonamento,ho spedito il modulo(trovato in rete)adatto al non rinnovo del contratto.ora invece,venuto a conoscenza di questa novità,devo spedire(domattina) il modulo che cita la legge 40/2007,alias legge bersani…
    Comunque,a te risulta che quando fai un contratto con sky,i primi 3 mesi siano di promozione?averlo saputo,avrei spedito subito il fax che spedirò domani.
    Ciao.

    Rispondi
  115. Giorgio Zanetti

    Comunque,a te risulta che quando fai un contratto con sky,i primi 3 mesi siano di promozione?

    No, solitamente no. Però non escludo ci siano state promozioni particolari. Registrandoti all’area clienti di Sky.it, riesci a vedere quando scade il tuo abbonamento.

    Ciao 🙂

    Rispondi
  116. Giuseppe

    Ciao Giorgio,
    grazie a te e agli utenti per i consigli in questo blog.
    Una domanda.
    Ho telefonato a Sky per disdire il pacchetto Cinema (ho mondo+cinema). L’operatore mi ha risposto dicendomi di inviare un fax e che la disdetta pacchetto sara’ effettuata a scadenza contrattuale (nel mio caso gennaio 2010).
    Non posso cessare il pacchetto evitando di pagargli i restanti mesi senza avere noie di penale?
    Saluti a tutti e una buona estate
    Giuseppe

    Rispondi
  117. Leopoldo

    Scopro adesso che l’abbonamento me l’hanno attivato il 13/02/2009.
    dalle bollette vedo però che mi hanno addebitato anche dal 26 al 30 settembre 2008.poi ci sono le bollette di ottobre e novembre,e via di seguito…

    Rispondi
  118. Giuseppe

    Dopo aver letto la carta dei servizi SKY aggiornata al 01/08/2009, tramite operatrice telefonica (comunicando la lettura della carta servizi e di vari forum) ho sistemato tutto “In via del tutto eccezionale” con la modifica dei pacchetti alla fine di settembre.
    Dico, ma vi rendete conto?
    Cmq nessun costo, niente fax, niente raccomandata AR e un po’ di moneta risparmiata.
    Ma fare le cose semplici no eh?
    Grazie ancora Giorgio e gli altri utenti con i loro interventi.
    Ciao

    Rispondi
  119. antonello

    Salve a tutti, ho fatto disdetta dell’abbonamento ieri tramite email, oggi arrivata conferma della sospensione dei servizi dal 30/09 con invito a chiamare il numero verde etc per conoscere i motivi; ma ora mi viene il dubbio se sia il caso o meno di mandare email o chiamare anche la Visa (pagavo con carta)… secondo voi poi la mia carta di credito resterà nei loro sistemi? Grazie a chiunque abbia una risposta o un suggerimento.

    Rispondi
  120. giovanni

    salve a tutti, solo per una precisazione che vale per risposta ad una domanda più volte riaffiorata all’interno del blog, sky mi ha inviato un sms con il quale ha ufficializzato che sono il nuovo proprietario del loro decoder. l’hanno messa sul piano che mi lasciano il decoder così se ci ripenso posso tornare loro cliente (si pregerebbero di riavermi tra i loro clienti). Cose da matti, un decoder dismesso ed obsoleto che nn vogliono indietro per non avere la spesa di smaltirlo recuperando invece i “””costi operatore”””, e sembra pure che mi fanno un favore!!! l’unico favore è quello di non dovermi preoccupare di restituirlo. Ciaooo

    Rispondi
  121. andrea

    Ciao a tutto il blog ed al suo creatore!!! leggo di molte persone felici di aver risparmiato 5 euro per una disdetta inviata….ma come fate ad essere cois’ contenti????? io ho avuto i primi sei mesi a 19 euro (prima disdetta per fine contratto) altri 5 mesi a 15 euro (2 disdtetta bersani) ed adesso sono in attese di apsettare se arrivera’ questa prossima offerta per disdetta ancora decreto bers scad. 30 agosto….
    Dovete essere piu’ duri ed aspetare l’ultimo giorno tanto nn vi mollano!!!
    chiudo salutando tutti e sperando di leggere in questo bel blog, qualche altra proposta di sky per gente che ha chiesto distetta… Proposte serie.ciaoooo

    Rispondi
  122. Andrea

    Scusate ma a me che scade il contratto questo 31 di agosto…con decoder standard…devo restituirlo o no? il call center mi dice di no…ora è uscita questa nuova carta servizi dal 1 agosto che dice di restituire entro 30 giorni…e io non intendo pagare penali…

    Rispondi
  123. Giorgio Zanetti

    Premessa, andrea (commento 137) e Andrea (commento 139) sono due persone diverse.

    Andrea, se hai mandato la disdetta, Sky dovrebbe dirti cosa devi fare per il decoder. Al momento comunque sembra che Sky, per il decoder standard, non ne richieda la restituzione.

    Nel caso tuo, dato che si tratta di scadenza del contratto, non dovresti avere costi ulteriori.

    Ciao

    Rispondi
  124. Gabry

    Multina appioppata a Sky, ben gli sta!!!

    Sky: multa Antitrust da 195.000 euro per pratica scorretta
    ROMA (MF-DJ)–L’Autorita’ garante della concorrenza e del mercato ha comminato una sanzione di 195.000 euro a Sky Italia per pratica commerciale scorretta. Il provvedimento, si legge nel Bollettino dell’Autorita’, si riferisce allo spot pubblicitario che reclamizzava l’offerta “Christmas Box” attraverso lo slogan “Tutto Sky a 45 euro per tre mesi, senza impegno”. La scelta di enfatizzare l’assenza di qualsiasi impegno da parte del consumatore, secondo l’Autorita’, “presenta un carattere fuorviante” dal momento che il messaggio pubblicitario “non esplicita in maniera chiara le reali condizioni dell’offerta, sia con riferimento agli oneri economici da sostenere, sia con riferimento alle limitazioni dell’offerta stessa”. red/rov (fine) MF-DJ NEWS 1713:57 ago 2009

    Rispondi
  125. marco

    Ciao a tutti! intanto grazie al curatore di questo blog che trovo molto interessante, è più facile trovare informazioni qua che sul sito di sky!!! (anche per questo meriterebbero una bella denuncia!)
    vi chiedo un consiglio, il mio abbonamento (pacchetto base a 16,37 prima e 19,90 ora) scade a fine di questo mese (agosto 2009). purtroppo non ho spedito la disdetta entro i 30 giorni previsti dal contratto, volevo farlo, ma poi l’improvvisa malattia e la scomparsa di mio padre mi hanno distratto. per gli stessi motivi non mi sono nemmeno accorto degli aumenti e non ho fatto in tempo a chiedere il recesso anticipato a causa dell’aumento superiore al 10%.
    secondo voi qual’è la via più semplice ed indolore per rompere definitivamente con sky? aggiungo che non mi interessano offerte di sconti o simili, voglio proprio chiudere! un cliente in meno non li farà disperare, ma almeno io dormirò più tranquillo!
    grazie mille a chi mi vorrà dare un consiglio!
    Marco

    Rispondi
  126. Giorgio Zanetti

    Ciao Marco, innanzitutto condoglianze per la scomparsa di tuo padre.

    Credo che tu possa mandare con 30 giorni di anticipo raccomandata con ricevuta di ritorno con richiesta di recesso (vedi articolo 4 della carta servizi Sky in vigore dal 1 Agosto 2009); se vuoi, ma non credo sia necessario, anche citando la legge Bersani. Ricordati di segnalare i tuoi dati personali + codice cliente e aggiungere una fotocopia del tuo documento di identità.

    Credo che ti verrà applicato il costo operatore (secondo l’articolo 4.2 della c.s., 10,48 euro IVA inclusa).

    Ciao e grazie per i complimenti

    Rispondi
  127. Christian P.

    Io non ho accettato le offerte di Sky (che continua a chiamarmi…) e ho detto basta definitivamente.
    Leggerò un po’ di più anche io.
    Come previsto il decoder rimane mio, ma bisogna pagare 11€ (chiamatela come volete, ma è una scusa x Sky x spillarci gli ultimi quattrini).
    A questo punto consiglio a tutti coloro che invece vogliono rimanere su Sky di fare una telefonata al Call Center e di chiedere informazioni su come recedere: poi non lo faranno, ma di sicuro Sky gli proporrà un po’ di sconto x i prossimi mesi.
    Saluti,
    Christian

    Rispondi
  128. Marco

    Bravo Giorgio sono d’accordo con tè su tutta la linea…….

    Io ho dado disdetta per l’aumento ma avendo mondo + cinema l’aumento non ha superato il 10 % tuttavia ritengo questa norma non corretta (capestre)…….aumentado ogni mese di un 10 % sky può alzare il costo di quanto vuole senza che il consumatore possa disdire ?
    Io ho chiesto disdetta dal 01/08 mentre sky mi ha dato comunicazione di disdetta dal 03/03/2010 scadenza dell’anno posso attacarmi a qualcosa ?

    Bravo

    Rispondi
  129. Giorgio Zanetti

    Marco, per esperienza diretta, posso confermare che anche in caso di aumento del canone superiore al 10%, Sky applica il cosiddetto costo operatore (nel mio caso poi, prima di chiudere l’abbonamento, mi è stato proposto uno sconto annuale e ho accettato di rimanere cliente)

    Una sentenza del Tribunale di Roma del 12/01/2009 (la trovi in fondo al mio post come “Aggiornamento 23/7”) ha imposto a Sky di applicare correttamente la legge Bersani e di richiedere, in caso di recesso prima della scadenza del contratto, corrispettivi solo per il recupero e la logistica dei decoder, per un ammontare massimo € 9,53 + IVA.

    Per come l’ho capita io, al momento non ci dovrebbero essere differenze di costi chiusura abbonamento da chi richiede recesso anticipato per aumento inferiore o superiore al 10% (qualcuno l’ha capita in modo diverso?).

    Pertanto credo, nel caso decida di dare disdetta, la strada più corretta sarebbe di inviare raccomandata AR con richiesta di recesso anticipato in base alla legge Bersani (al solito, ricordo di non dimenticare i dati personali – numero cliente e aggiungere fotocopia carta d’identità non scaduta).

    Non prendere per oro colato quello che io scrivo, sono solo un utente. Se hai dubbi, contatta un’associazione di consumatori e senti che ti consigliano.

    Ciao

    Rispondi
  130. Luca P.

    Scusate ma a parte l’interpretazione che Sky si “è data” rispetto a:
    “[…]fatta eccezione di quelli necessari al recupero ed alla logistica dei decoder, per un ammontare massimo di € 9,53 + IVA[…]” possa essere letto come la volontà del Tribunale di riconoscere a SKY di addebitare all’utente i costi che deve sostenere per recuperare i decoder e che quindi senza restituzione non sia lecito per loro addebitarli?
    Luca

    Rispondi
  131. Giorgio Zanetti

    Luca, infatti anche la tua è una possibile interpretazione.

    Qui ci vorrebbe un legale e non è detto che riuscirebbe a sciogliere i nostri dubbi.

    Gli avvocati di Sky hanno spaccato il capello in quattro per trovare cavilli a tutela degli interessi del proprio cliente, a svantaggio del “soggetto debole”: l’utente.

    Le interpretazioni che i legali delle aziende (penso anche alle compagnie telefoniche) hanno dato della legge Bersani, sono state quasi sempre “forzate”, finendo per essere in palese conflitto con lo spirito della legge.

    In questo caso abbiamo avuto la sentenza di un tribunale a sfavore dell’interpretazione di Sky e i legali dell’azienda ne hanno dovuto prendere atto, ma anche dall’interpretazione di questa hanno ancora una volta cercato di trovarne qualche aspetto vantaggioso.

    Ecco perché ci vorrebbero le azioni collettive, le cosiddette class action. Perché finalmente per le grosse compagnie sarebbe molto rischioso dal punto di vista economico ricorrere a furbate ai danni del consumatore.

    Rispondi
  132. giovanni

    ciao a tutti. volevo fornire una mia lettura della questione posta da Luca (post 150).
    A mio avviso da un lato è plausibile che non restituendo il decoder non si debba andare incontro al cosiddetto costo operatore per il recupero del citato decoder, dall’altro però dobbiamo considerare che in ogni caso permanendo il recedente nel possesso del bene questo debba intendersi alienato in quanto in precedenza affidato in comodato d’uso gratuito, pertanto in questo specifico caso il costo operatore sarebbe da intendersi come il prezzo che sky da al decoder e che l’utente deve corrispondere. In pratica se lo restituisci devi sostenere i costi di sky per il recupero, se lo tieni devi sostenere il costo che sky da al decoder. In pratica come la giri e come la volti hanno sempre ragione loro. Io me lo tengo così almeno risparmio la passeggiata per la restituzione e posso sempre vedere i canali in chiaro (sai che soddisfazione se tolgono completamente anche la RAI) 😉 ciaoo

    Rispondi
  133. Amedeo

    salve a tutti, è davvero un ipocrisia quello che fanno, quando offrivano sky a 15 euro al mese ci hanno detto che era per sempre, e ora pian piano hanno aumentato a 20 euro, tanto legale non credo sia, in quanto abbiamo accettato un contratto loro che menzionava che i 15 euro dell’abbonamento erano per sempre, imputando una causa non penso che questi signori la vinceranno, e questa pubblicità negativa peserà moto su di loro migliaia e migliaia di abbonamenti disdetti, non preoccupatevi tanto di penale non pagherete niente consegnate tutto e basta, poi vedremo in fase di giudizio chi avrà ragione, scusatemi per lo sfogo ma quando e troppo e troppo, grazie Amedeo.

    Rispondi
  134. cino

    Incredibile siamo tra colleghi.
    Inanzitutto faccio presente il mio disappunto (per non dire peggio) per chi come sempre si accontenta e trova la giustificazione nel pagare di più. Succede in tutti i campi, a scuola per anni si pagava in una certa maniera ora la scuola cambia le regole e si paga tutti di più (a fronte di niente) e guai a contraddirli. Io disdico sky come prassi da anni, avevo il pacchetto iniziale a 30 euro dove avevo mondo e cinema ed ero soddisfatto visto che di calcio e sport non me ne frega una cippa (a parte la F1). Poi per problemi economici ho tagliato musica, cinema e serial tv e sono andato a 15, anche perchè il cinema era scarso e ripetitivo. Poi ho disdettato mi hanno tenuto con le promozioni per 6 mesi ho visto di nuovo tutto. La scarsità dei programmi,(mondi e culture è qualcosa di vergognoso con interruzioni che fanno passare la voglia di guardare) i cartoni li guardiamo gratis su boing e raigulp, i film molto meglio su dvd ad 1,50 euro, poi ogni tanto non vedo rai 1 rai 2 e rete 4 oscurati. Allora visto che non ho hd e relativo decoder sapete che vi dico tanti saluti a tutti e non mi tengono sto giro.

    Rispondi
  135. Giovanni

    Ciao ragazzi anch’io ho formulato proprio oggi a seguito dei continui aumenti (x 8 anni ho sotenuto un pacchetto full) nella loro sez.”fai da te” la richiesta immediata rescissione del contratto e mi hanno mandato la solita automatica e-mail in cui compare la data 31/10/09 nella quale mi si chiedeva (dopo aver manifestato il loro “enorme dispiacere” )di contat. e spiegargli il motivo, ed io con un pò di malizia gli ho risposto così :
    ho ricevuto la vs risposta alla mia richiesta di disdetta Immediata e ho telefonato di conseguenza al numero Verde fornendo “il mio prezioso contributo a migliorare il vostro servizio” e al tempo stesso I motivi della Mia scelta dopo 8 anni come da voi richiesto.Mi è stata fatta una proposta x quello che a me interessa ovvero la soluz. Mondo-Calcio-Sport per niente interessante al cospetto dell’offerta proposta dalla piattaforma MediasetPremium (non è che MI aspettassi di pagare 19.00 Euro mensili però neanche…..).Quindi vista la mia urgenza di provvedere alla sosituzione della piattaforma per continuare a seguire in modo semplice gli eventi sportivi sarei lieto di non essere tempestato di offerte poco allettanti alla scadenza della data da voi sottoindicata nella prec.e-mail risulterebbe fastidiosa e al tempo stesso non più percorribile.Spero di essere stato chiaro e shietto.

    Sia ben chiaro ragazzi che il mio non è un modo intelligente per pubblicizzare su questo blog l’altra piattaforma (tra l’altro non stravedo x il berl…anzi) ma piuttosto uno sfogo di un cretino come tanti che ad oggi non sfrutta la possibilità di ricevere uno stesso prodotto( vaffan…..l’Hd!) con un risparmio del 60 % !
    Quindi ragazzi auguriamoci che il principio della libera concorrenza dopo la telefonia, la tv sat. etc. baci altri settori e migliori la nostra amara esistenza in questo paese di sciacalli!
    Comunque complimenti a questo blog e a te Giorgio

    Rispondi
  136. Giorgio Zanetti

    Ciao Giovanni, grazie per i complimenti 🙂

    Il tuo ragionamento secondo me richiede delle precisazioni: un conto è contestare gli aumenti (a mio avviso ingiustificati) di Sky e un altro è paragonare i costi di due piattaforme che offrono proposte diverse tra loro.

    Se utilizziamo come unico parametro di valutazione l’importo del canone, ovviamente scegli l’abbonamento che costa meno. Ma se valuti anche il rapporto qualità/prezzo, a mio avviso la piattaforma Mediaset è meno competitiva (e anche lì tra l’altro ci sono stati aumenti ripetuti e comportamenti altrettanto discutibili).

    Quello che sarebbe auspicabile (e corretto), è poter pagare solo ciò che ci interessa: a quel punto i confronti tra piattaforme diverese sarebbe più semplice.

    Se entro in un cinema, pago solo il film. Pensa se anche lì fossimo obbligati a pagare qualche Euro in più, perché nel biglietto è compreso anche il giro sulla ruota panoramica piazzata nel parcheggio. Sono comportamenti scorretti, anche se apparentemente l’offerta complessiva può apparire conveniente.

    Buon week-end

    Rispondi
  137. Antonio

    Salve a tutti

    Ho il problema comune,da quello che leggo,degli aumenti di sky io ho usufruisco del pacchetto intrattenimento+ documentari dopo i tre mesi di promo a 39 euro,a d oggi vorrei disdire il contratto per l’aumento del 10 %, ora ha questo punto la mia domanda è:

    1)la richiesta di disdetta per aumento 10% bisognava farla entro un mese dalle comunicazione sky (che io non ricordo di aver ricevuto)ma in ogni caso se viene fatta doltre i temini cosaaccade??

    2)teoricamente se disdico le uniche spese che dovrò affrontare saranno le 11,00 € non le 60 € del vecchio sistema sky o sbaglio?

    grazie anticipatamente per le vostre risposte le aspetto con ansia e poi provvederò a inviare la fatidica raccomandata, poichè credo sia scandaloso aumentare il canone senza nessuna scelta per i clienti se non quella di pagare altre 49€ per hd.

    grazie

    Antonio

    Rispondi
  138. Pier Paolo

    Salve, vi racconto brevemente la mia esperienza.

    Dopo aver “provato per 3 mesi” il Christmas Box (attivato a fine gennaio 2009), ed aver rinunciato a proseguire, sono stato richiamato da Sky con la proposta di continuare a vedere tutto per altri 6 mesi al costo di 24 euro mensili. Ovviamente mi è sembrato vantaggioso, tanto più che la scadenza annuale rimaneva al 01/02/2010 e che mi veniva confermata la possibilità di disdetta anticipata col solo “costo operatore” di 11,44 euro.

    In prossimità della scadenza dei 6 mesi ho inviato UN MESSAGGIO DALL’AREA CLIENTI DEL SITO SKY – ovviamente previa registrazione – PER DISDIRE CON UN MESE DI ANTICIPO (possibilità che non mi pare essere stata già evidenziata), come già fatto in una precedente occasione, chiedendo conferma di dover sopportare il solo “costo dell’operatore” in aggiunta ai 34 euro della combinazione che volevo lasciare per l’ultimo mese (novembre), ormai non più in promozione, autorizzando pertanto un ultimo addebito massimo di 45,44 euro. La risposta di Sky ha confermato la validità della disdetta e il pacchetto scelto per l’ultimo mese (3 generi + cinema) e sembra confermare altresì il “costo dell’operatore”, per cui si rimanda tuttavia al sito Sky.

    Sperando di non avere brutte sorprese nella fattura, che a giorni dovrei poter visualizzare nell’Area Clienti, volevo far presente a tutti questa ulteriore possibilità per disdire l’abbonamento, senza sopportare ulteriori costi per spedire la raccomandata.

    Saluti.

    Rispondi
  139. Maurizio

    Buongiorno a tutti, anche io, come molti, avrei deciso di disdire il mio abbonamento a SKY, per una questione di costi e anche di qualità del servizio (parlo della programmazione) a mio parere non all’altezza del costo. Ho visto il link per il modulo di disdetta per aumento del canone superiore al 10%, ma nel modulo si fa riferimento ad una lettera in cui SKY avrebbe comunicato questo aumento…io questa lettera non l’ho mai ricevuta!!! come posso procedere!! i 30 gg dal primo aumento sono scaduti, significa che non posso più avvalermi di tale diritto? vi ringrazio in anticipo per ogni suggerimento.

    saluti

    Rispondi
  140. Pier Paolo

    Maurizio, anch’io non ho ricevuto nulla, quindi credo che se facessero problemi nell’accordarmi quanto da me richiesto, potrei avvalermi ANCHE della questione aumenti per contestare eventuali addebiti. Per il momento visualizzo nell’Area Clienti solo l’importo dell’ultima fattura, portato a 34 euro come da me richiesto, ma senza alcuna aggiunta per la “chiusura” del contratto… temo ne venga emessa un’altra specifica. Aspetto ancora qualche giorno per la visualizzazione completa.
    Comunque ti consiglio di registrarti al sito e porre tutte le tue domande dalla sezione “Contatta SKY” dell’Area Clienti. Almeno ti rimane un loro scritto ufficiale. Se non rispondono entro 2-3 giorni, sollecita sempre dall’Area Clienti.

    Rispondi
  141. Pier Paolo

    Ho chiesto conferma che non vi fossero altri obblighi da parte mia per la chiusura dell’abbonamento (ricordo che al momento NON risulta alcun “costo operatore”), compresa restituzione Decoder e Smart Card e mi hanno immediatamente risposto:

    “In merito alla sua richiesta, la informiamo che successivamente alla chiusura dell’abbonamento sarà nostra cura comunicarle le modalità di restituzione del materiale SKY in suo possesso”.

    Molto precisi e dettagliati, non c’è che dire!
    Comunque se non trovo altre novità entro una quindicina di giorni, penso di bloccare l’addebito bancario (RID).

    Rispondi
  142. Giorgio Zanetti

    “In merito alla sua richiesta, la informiamo che successivamente alla chiusura dell’abbonamento sarà nostra cura comunicarle le modalità di restituzione del materiale SKY in suo possesso”.

    Hai ragione Pier Paolo, anch’io tempo fa avevo fatto notare la scarsa trasparenza da parte di Sky

    Rispondi
  143. Pier Paolo

    Pervenuta stamane una lettera con testo analogo a quello di risposta alla mia comunicazione di disdetta (inoltrata via web), nella quale mi si invitava a chiamare l’800923930 “per trovare insieme la soluzione più adatta alle sue esigenze”.
    Per curiosità provo a chiamare e la (non tanto) gentile signorina, dopo la verifica/conferma che l’abbonamento è in chiusura, mi suggerisce unicamente di prolungare il periodo di abbonamento fino a scadenza naturale (gennaio) perché Sky POTREBBE applicare una penale NON MEGLIO IDENTIFICATA di circa 100 euro per la chiusura anticipata. Ci tiene a precisare che la cosa NON E’ CERTA ma vi è comunque la possibilità e lei si sente in DOVERE di avvisarmi!
    Quando le dico di avere già precedenti mail di riscontro nelle quali il Servizio Clienti mi parla unicamente del fantomatico “costo operatore”, che sappiamo essere quantificato in 11.44 euro, con aria alquanto spavalda mi fa notare che sulle mail NON trovo quantificato tale costo, il che in effetti è vero. Ciò conferma appieno la “vaghezza” della (dis)informazione Sky, per far in modo da spaventare i clienti dalle possibili disdette anticipate.
    Che razza di comportamento!

    (mi scuso per le maiuscole, messe per evidenziare e non per gridare!)

    Rispondi
  144. Pier Paolo

    Finalmente è visibile la fattura di novembre, come da me richiesto pari a 34 euro, ma senza alcun riferimento alla chiusura del contratto né a qualsiasi tipo di “costo operatore” o aggiuntivo. Poiché mi aspettavo fosse l’ultima, in base alla vostra esperienza dite che devo preoccuparmi per l’eventuale emissione di un’altra specifica? Possibile che rinuncino a qualsiasi tipo di “penale” o costo aggiuntivo (io stesso avevo chiesto conferma del solo pagamento di 11,44 euro)?!
    Secondo voi è il caso di bloccare il RID subito dopo quest’ultimo pagamento, come pensavo di fare?
    Vi ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
  145. Giorgio Zanetti

    Il tuo Pier Paolo è un caso un po’ complicato perché ci sono tante variabili (scadenza naturale, scadenza promozione 6 mesi, mese in più alla fine della scadenza promozione a 34€) e faccio fatica a raccapezzarmi (in questo momento sono anche un po’ stanco e poco lucido 🙂 )

    Inoltre, in casi analoghi, mando sempre la raccomandata con ricevuta di ritorno, perché è valida legalmente in caso di contestazioni.

    Rispondi
  146. Pier Paolo

    Grazie della risposta, Giorgio, ma il problema non è la chiusura del contratto, che certamente ci sarà e di cui ho conferma e prova documentale (email).
    Vorrei solo capire se eventuali costi aggiuntivi (“costo operatore” e/o rimborsi sconti usufruiti) vengano addebitati sulla fattura dell’ultimo mese utile o separatamente.
    Per questo servirebbe la testimonianza di qualcuno che li ha “subiti” ed eventualmente contestati…

    Rispondi
  147. dadfoo

    Salve a tutti,
    leggendo le vostre interessanti informazioni mi sono fatto una cultura sul “mondo delle disdette a sky”. Proprio all’inizio del mese di novembre ho effettuato la disdetta del mio contratto SKY pacchetto completo stipulato del giugno del 2005.Ero arrivato a pagare 69,77 al mese, e sinceramente, troppi soldi in questi tempi BUII.
    Non ho mai ricevuto un’offerta speciale come cliente fedele in tutti questi anni, niente proposte di risparmio o regali di pacchetti; solo chiamate dalle signorine sky (prese al call center tutte quelle + antipatiche e scontrose) che proponevano acquisti di MYsky , sky hd, multivision…insomma solo tutte cose finalizzate a farmi spendere soldi.
    Ho effettuato la disdetta a mezzo raccomandata A.R. inviata a sky e alla mia banca, è ho bloccato il pagamento fino al mese di novembre.
    Mi hanno chiamato subito da sky per dirmi che il servizio mi sarà fornito sino a dicembre perchè con il decreto bersani la scadenza slitta di un mese ossia Dicembre 2009;
    per ora non ho sentito parlare di costi aggiuntivi, nè di spese operatore, ne di spese di recesso anticipato.
    Volevo chiedervi, secondo la vostra esperienza , mi contatteranno sicuramente, ma quale migliore offerta al max mi potrebbero offrire?
    Per il mese di dicembre sarò costretto a pagarlo ?

    Rispondi
  148. Giorgio Zanetti

    Benvenuto dadfoo.

    Premessa: quando hai a che fare con grosse aziende come Sky, Mediaset, compagnie telefoniche, ecc, non esistono mai certezze sulle regole (anche quando sembrano consolidate, si inventano spesso, unilateralmente, nuovi cavilli e interpretazioni quasi sempre a loro vantaggio). Ti posso dire, perciò, solo come la vedo io in base agli ultimi casi incontrati qui, ma non so se poi le cose andranno proprio così.

    Veniamo all disdetta. Verificata la data di scadenza di un contratto (es. giugno 2010) se un utente la invia almeno 30 giorni prima, paga fino alla scadenza e poi non deve più nulla.

    Se invece questo avviene nei mesi intermedi (mi pare il caso tuo), la disdetta scatta dalla fine del mese successivo e, grazie alla legge Bersani e alla sentenza del Tribunale che hanno imposto il rispetto della stessa, comporta in più solo il cosiddetto “costo operatore”. Di solito consiste in € 11,44, ma non è ancora chiaro se vale anche per tutti i contratti e le varie promozioni.

    La cosa più irritante è che se chiedi prima informazioni a Sky, raramente ti dicono realmente quali costi applicheranno (anzi, come vedi nel post e nei commenti sopra, ci sono contraddizioni tra le informazioni presenti sul sito e quelle del servizio clienti. Insomma, fanno ostruzionismo psicologico. Se l’utente è poco informato, ha paura di sbagliare e/o trovare sorprese, e spesso, nel dubbio, lascia perdere o rimanda)

    Per quanto riguarda la proposta di retention, scatta nelle settimane successive all’invio della disdetta. A me è capitato così, e ho deciso di accettare lo sconto di 5 Euro al mese per un anno (poi valuterò se proseguire).

    In base all’idea che mi sono fatto, le proposte sono generalmente di due tipi:
    1) pacchetti aggiuntivi gratis per qualche mese
    2) sconto sul canone mensile per sei mesi/un anno.

    Per quanto riguarda la domanda finale, dipende da quando hai inviato la raccomandata. Se l’hai spedita nel mese di novembre, pagherai fino a dicembre compreso, con l’aggiunta del costo operatore (non è chiaro se compare sull’ultima bolletta o successivamente).

    Ovviamente se qualcuno la vede diversamente, il contributo alla discussione è più che gradito 🙂

    Ciao!

    Rispondi
  149. dadfoo

    grazie mille ……….della risposta.
    hai proprio ragione,dai poteri forti puoi solo subire.
    certo se per la retention, mi offrissero 5 euro al mese in meno, ossia 64 euro al mese, di certo gli risponderei che il caffè me lo compro da solo a l bar; dopo aver pagato negli anni una cosa come + di 4000 euro.
    quindi per il mese di dicembre dici che lo devo pagare.
    ok
    mi dai una certezza che quasi l’immaginavo.

    Rispondi
  150. Pier Paolo

    Ciao dadfoo, considerando che hai sempre pagato a prezzo piano, anch’io sono convinto che AL MASSIMO ti verrà richiesto il solo “costo operatore”, magari per loro giustificato dalla NON restituzione del decoder (tuttavia stando a quanto riportato sul sito ed anche qui sopra, non sarebbe neppure dovuto!). Purtroppo pagherai anche dicembre. Qualsiasi pagamento aggiuntivo non accettarlo assolutamente.
    Se poi ti facessero proposte di “retention”, cerca di chiarire bene con l’operatore – e possibilmente fatti inviare una mail, anche se sarà MOLTO difficile – se al termine dei mesi previsti dalla particolare offerta sarai comunque libero di cessare il contratto (a me fu addirittura l’operatore stesso, per invogliarmi, a farmi capire che sarebbe bastato il pagamento di 11,44 euro!), sperando che le informazioni siano corrette e che la “promessa” venga poi effettivamente mantenuta… come auspico nel mio caso!
    Se invece l’offerta consistesse in un semplice “sconto”, fai attenzione che con le nuove clausole contrattuali potrebbero successivamente riaddebitartelo qualora la disdetta avvenga prima della scadenza annuale! In questo caso sarebbe opportuno chiarirlo bene subito, in modo che tu possa farti il conto di quanto spenderesti NELL’ANNO (primi mesi scontati e successivi a prezzo pieno) e poter così valutare la convenienza, ad esempio suddividendo la spesa complessiva nei 12 mesi.
    BUONA FORTUNA

    Rispondi
  151. dadfoo

    Ultimissime da casa SKY
    proprio a l’una mi hanno consegnato la raccomandata di sky.
    mi avvisano che è stata accettata la mia disdetta, che in fattura, nel mese di dicembre mi troverò addebitato il costo dell’operatore( ovviamente senza specificare il quantum).
    Che faccio?
    scrivo un’altra lettera chiedendo ulteriori informazioni di quanti € è questo costo?
    grazie Pier Paolo, utilissimi i tuoi consigli……se verrò contattato chiederò di farmi mettere nero su bianco ogni tipo di offerta e condizioni contrattuali e scadenze naturali e costi accessori di recesso.

    Vi terrò rapidissimamente informato

    Rispondi
  152. Pier Paolo

    Hai provato a registrarti nell’Area Clienti internet, in modo da poter scrivere loro “direttamente” ed avere qualcosa di scritto (mail) in tempi più rapidi che con la posta? Personalmente ho fatto così ed effettuato la disdetta autorizzando esclusivamente al prelievo della somma relativa all’ultimo mese (come già risulta dalla fattura emessa) e del “costo operatore” di 11.44 euro, di cui al momento non v’è traccia.
    Come puoi leggere sopra, alla successiva richiesta di conferma e di dettaglio circa le modalità di restituzione di Decoder/Smart Card hanno risposto MOLTO evasivamente. Rimango quindi sempre nel dubbio se bloccare il RID subito dopo l’addebito di quest’ultima fattura. Per qualche altro giorno attendo che qualcuno eventualmente ci faccia sapere se il “costo operatore” viene addebitato successivamente…

    Rispondi
  153. Pier Paolo

    Da oggi non visualizzo più i canali a pagamento e nell’area riservata il contratto risulta cessato, sebbene la data di scadenza risulti ancora quella vecchia. I dati dell’abbonamento sono disponibili in sola consultazione.
    A meno di sorprese non mi è stato richiesto alcun costo aggiuntivo né di restituire decoder/smart card (ricordo che in una precedente mail scrivevano che “sarà nostra cura comunicarle le modalità di restituzione del materiale SKY in suo possesso”).

    Rispondi
  154. dadfoo

    Ciao ragazzi,
    io sono quasi al termine del contratto , la scadenza del servizio è stata stabilità il 31.12.2009 e la fattura mi sarà inviata intorno al 10 dicembre.
    Ad oggi , nessuno si è fatto vivo, nessuna assillante chiamata di offerte, proposte, convincimenti. Secondo voi mi abbandoneranno nel loro silenzio!!!!
    Per la vostra esperienza, che tipo di proposta mi potrebbero fare?

    Rispondi
  155. Pier Paolo

    Questa credo sarà nuova anche per voi.
    Mi è pervenuto questo messaggio SUL CELLULARE: “SKY ti regala il decoder che quindi resterà di tua proprietà e non dovrà essere restituito. Ci auguriamo di riaverti presto tra i nostri migliori Clienti”.
    Quindi ritengo di aver chiuso positivamente il rapporto ed eventualmente mi attende qualche ulteriore proposta telefonica… se così fosse posso ritenermi senz’altro soddisfatto!

    Rispondi
  156. dadfoo

    scusami giorgio,
    non volevo essere ripetitivo, ma volevo sapere se qualcuno avesse ricevuto qualche offerta reale e recente dopo la disdetta e visto e considerato che Sky ha modificato i canoni e sta puntando con mega pubblicità sulla fregatura della televisione.
    Cmq, proprio questa mattina mi sono ritrovato un messaggio sulla posta di SKy che affermava:
    Rammaricati dopo anni di collaborazione , speriamo farle cosa gradita proponendole un sconto di 9 euro sul canone mensile affinché in nostro rapporto di fiducia possa continuare……bla…bla…bla…. contatti il servizio clienti.

    Caspita che affarone, dopo anni di pacchetto completo se ne escono con 9 euro.!!!! è un scandalo.

    Rispondi
  157. Valeria

    Ciao mi chiamo Accica Valeria.
    Ho vari problemi con Sky in quanto solo ora mi sono resa conto che il mio contratto è aumentato di ben 13 euro!
    Non ricevendo alcun tipo di fattura, un giorno andando in banca a fare l’estratto conto ho notato la spiacevole sorpresa e quindi (ovviamente infuriata!) ho deciso di disdire, e girando su internet per capire come fare (poichè nel sito di Sky, non sono per nulla chiari in riguardo) mi sono imbattuta nel tuo blog, constatando che ci capisci molto più di me!!!
    Volevo appunto chiederti: come devo fare per disdire? Basta mandare il modulo per raccomandata? Aiutami perchè secondo me sono tutti soldi buttati….. grazie mille!

    Rispondi
  158. Giorgio Zanetti

    Valeria, la fattura di Sky viene inviata per posta o, se ne hai fatto richiesta, via email. Il fatto che non ti sia mai arrivata è già anomalo, ma è ancora più strano che tu non ti sia mai preoccupata del mancato arrivo.

    Sappi che ti puoi registrare all’area clienti del sito web Sky.it e da lì scaricare le fatture arretrate e modificare la modalità di invio da posta a email e viceversa.

    Se hai deciso di disdire l’abbonamento, puoi contattare il servizio clienti anche telefonicamente, ma è consigliabile inviare un raccomandata con ricevuta di ritorno (e conserva la ricevuta, mi raccomando!) facendo riferimento al decreto Bersani

    In giro su internet si trovano molti fac-simile, prova per esempio a cercare in un motore di ricerca con le parole chiave “lettera disdetta sky bersani”.

    A meno che tu invii la disdetta (almeno) un mese prima della scadenza annuale del contratto, Sky applicherà un costo operatore che dipende dal contratto sottoscritto e dalle eventuali promozioni di cui hai beneficiato.

    Se si tratta di un pacchetto base, il costo operatore è in genere di 11.44 euro.

    Ciao

    Rispondi
  159. gabri

    E ci risiamo, dopo 2 anni i nostri amiconi di Sky ci propinano l’ennesimo aumento sui listini, con l’inflazione cresciuta in due anni di circa il 3% loro applicano aumenti medi del 10% ovviamente, ad esempio il mio pacchetto di tre channel pack passa da 19,90 a 22 euro.

    Ripartiamo con le raccomandate di disdetta!!!!

    Rispondi
    1. Giorgio Zanetti

      Ciao Gabry 🙂

      Io ormai non sono più cliente di Sky da tempo e non se sento assolutamente la mancanza 😉 Ho visto qualche settimana fa che Mi Manda RaiTre ha dedicato parte di una puntata a persone che lamentavano comportamenti scorretti da parte di Mediaset Premium.

      La cosa che mi irrita è la faccia di tolla con cui queste aziende si difendono, anche di fronte a prove evidenti, ripetute e sempre simili di disservizi o scorrettezze: in ogni caso, quando vuoi chiudere il rapporto con loro, frappongono ostacoli e trucchetti per renderti la vita difficile.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...