Li mortacci tua /187

RENATO SCHIFANI
Io mafioso?
È la solita spatuzzatura

L’archivio degli epitaffi | “Li mortacci cosa?”

Annunci

3 pensieri su “Li mortacci tua /187

  1. Giorgio Zanetti

    Con la spazzatura è organizzatissimo, non ci sono dubbi.
    I suoi più fidati collaboratori la mettono nel Giornale. Poi si fa aiutare da Vespa che la raccoglie in parte a Porta a Porta. E se ci sono problemi a riciclare, c’è sempre lo scudo fiscale che fa tornate tutto pulito.

    Rispondi
  2. ennius

    Suggerirei di guardare sotto il Tappetto…
    (chi la capisce è bravo, ci ho messo un po’ di tempo anch’io che l’ho scritta)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...