Li mortacci tua /245

LA CRISI LIBICA
Se il Gheddafi rimane in sella al cammello
non basterà più baciargli l’anello,
quello ce l’ha con noi ed è testardo come un mulo:
caro Frattini, bisognerà leccargli il…

L’archivio degli epitaffi | “Li mortacci cosa?”

Advertisements

Un pensiero su “Li mortacci tua /245

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...