Li mortacci tua /323

AUGURI

natale
Sta arrivando Papà Natale
col Porcellum nel suo sacco,
mille e più parlamentari
e un fottio di auto blu.

Se qualcuno lo intercetta
lo convinca per favore
a modificar la rotta
che non ne possiamo più.

[Archivio L.M.T. | “Li mortacci cosa?”]
Advertisements

2 pensieri su “Li mortacci tua /323

  1. Valter Bruno

    L’anno nuovo (Gianni Rodari)

    Indovinami, indovino,
    tu che leggi nel destino:
    l’anno nuovo come sarà?
    Bello, brutto o metà e metà?
    Trovo stampato nei miei libroni
    che avrà di certo quattro stagioni,
    dodici mesi, ciascuno al suo posto,
    un carnevale e un ferragosto,
    e il giorno dopo il lunedì
    sarà sempre un martedì.
    Di più per ora scritto non trovo
    nel destino dell’anno nuovo:
    per il resto anche quest’anno
    sarà come gli uomini lo faranno.

    buon anno 2013 ! valter

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...