Archivi tag: religione

Aridatece le crociate

Della serie “E’ Natale e non mi sento molto bene” 😉

Google ricorda di tutti gli anniversari e tutte le persone celebri. Un giorno sì e uno no ecco apparire un’immagine a «taroccare» simpaticamente la sigla del celebre motore di ricerca. Da Pavarotti, a Gandhi, a Marconi… fino alle più oscure figure di scienziati, come l’inventore dell’alfabeto Morse o il padre dell’Esperanto, tutti i personaggi celebri trovano spazio nel sito web piu’ famoso del mondo.

Solo di una persona Google non si ricorda mai: Gesù Cristo.

Collegatevi al sito di google in questi giorni. «Buone feste», ci dice Google. Ma solo con l’immagine di pupazzi di neve, renne o palme con le palline. Oggi, giorno di Natale, ci sta il simbolo pacifista degli Anni Settanta e un missile! Gesu’ Cristo dov’è finito? Buone feste, ma nessun accenno a chi e’ la causa di queste feste. Ecco come la censura laicista e anticristiana può’ arrivare al ridicolo!

Angelo Mandelli, Novara

Da “La Posta dei lettori” de “La Stampa” – 27/12/2009, sezione Novara e VCO, pagina 68 (scarica PDF – 380 KB)

Rassegna stampa internazionale /012

EarthCINA

La Cina ha annunciato ufficialmente i suoi piani di espansione per la propria marina militare.

Già si era vista all’opera la Marina nelle operazioni contro i pirati nel Golfo di Aden, ma sicuramente nessuno si aspettava un’opposizione alla marina americana nel mar Cinese Meridionale. Formalmente il Governo Cinese giustifica questi investimenti in nuovi vascelli, portaereiC elicotteri e missili in lunga gittata per scopi sempre difensivi: a nessuno sfugge però la criticità dello scenario costituito dall’Oceano Indiano.

Continua a leggere

Rassegna stampa internazionale /006

EarthEUROPA BALCANICA

Il parternariato orientale non può essere una scorciatoia alla pre–adesione, né può avvenire senza il coinvolgimento della Russia e della Turchia. Ripresa di dialogo con la Bielorussia su alcuni temi (es. adozioni internazionali) previo richiamo sul rispetto dei diritti umani e politici. Per Paesi balcanici il cammino verso l’integrazione è ineludibile: Croazia (l’opposizione slovena per i confini), Montenegro (legalità e lotta al crimine), Serbia (consegna dei criminali di guerra) i dossier aperti. La Bosnia deve impegnarsi al rispetto degli accordi di Daytona.

Continua a leggere

Rassegna stampa internazionale /005

EarthITALIA

Per Time l’Italia potrebbe aver trovato in Matteo Rienzi, 34, candidato a Sindaco di Firenze il nuovo Obama (?)

Le Monde descrive l’accordo italo francese in materia di energia nucleare. Ai francesi si dischiude un mercato potenziale di 40 mld di euro, che potrebbe essere ostacolato da quel fanatismo ambientale contro il quale Berlusconi ha dichiarato sarà inflessibile.

Il WSJ fa riferimento ai Tremonti bonds coi quali il Governo si impegna – fra i 10 e i 12 mld di euro – a sostenere le banche nella loro capitalizzazione e nella loro funzione di erogare credito alle imprese. Non sono ancora pronti i dettagli, ma si sa che, qualora aderissero – e già per certe vi sono UniCredit Intesa e MPS – esse dovrebbero impegnarsi a sospendere le rate dei mutui per coloro che hanno perso il posto di lavoro, oltreché impegnarsi al rispetto di un codice etico.

Continua a leggere